Pignola (PZ) – Da sabato 8 giugno e per una settimana la Galleria Palazzo Marsico di Pignola ospiterà “#Woman” la nuova mostra personale dell’artista lucano Sante Muro, che vive e opera a Satriano di Lucania. Partito da una formazione da autodidatta, avviata sin dall’infanzia grazie alla passione per il disegno, ha sviluppato nel tempo un linguaggio sempre più personale, dando forma ad una produzione articolata e feconda. Tra i soggetti ricorrenti ci sono la figura umana e il paesaggio urbano.

Già presentata a Matera, #Woman è un viaggio pittorico che rende omaggio alla donna e alle diverse sfaccettature della femminilità, attraverso 18 tele che vanno oltre lo studio del nudo, soffermandosi sui volti e sulle emozioni che da essi affiorano.
Ad accogliere i visitatori nell’affascinante Galleria di Palazzo Marsico, dalle 18,00 di sabato 8 giugno ci saranno i primi ritratti dell’artista, allestiti nell’atrio che conduce all’elegante sala secentesca del Palazzo che dalla fine dell’Ottocento è proprietà dell’omonima famiglia di Pignola e che recentemente ha deciso, saggiamente, di ridarle vita destinando alcuni spazi a eventi culturali, artistici e ad altre manifestazioni.

Ad introdurre le opere conversando l’artista ci sarà la giornalista Mary Fasano.

Nella presentazione critica di #Woman , Fiorella Fiore ha decritto le opere dell’artista Muro come “un racconto corale capace di realizzare un compendio della bellezza femminile, condensando l’essenza ed eliminando il superfluo, calibrando luci e ombre. Le tele, realizzate quasi per intero dall’artista, che ama curare in prima persona il telaio e la forma, vedono l’uso di acrilici, e i toni prediletti sono quelli dei colori primari insieme al bianco e al nero: l’effetto è quello di una resa quasi espressionista, dove si manifestano i contrasti forti (…) In questi volti, che nulla hanno a che fare con l’etereo e la perfezione, si esprime tutta la complessità dell’universo femminile.”

Valore aggiunto del vernissage un’ inebriante esperienza sensoriale che sarà offerta ai visitatori dal brand “Cioccocrusco” con l’omonimo gelato realizzato artigianalmente in collaborazione con Officine del Gusto.La degustazione, in anteprima assoluta, delizierà tutti i palati raffinati presenti contribuendo a far conoscere, ai neofiti, un prodotto originale e unico nato dalla barretta di cioccolato lavorata da Casa Nobile e riprodotto in vaschetta. “Cioccocrusco” è, infatti, primo produttore del cioccolate gourmet ai peperoni cruschi, ingrediente inconfondibile della cucina lucana.
Originari di Satriano di Lucania i produttori del brand ormai riconosciuto Oltralpe hanno investito nella patria per antonomasia del cioccolato sposando la tradizione lucana con quella svizzera.
Appuntamento quindi a sabato 8 giugno.

Ogni dettaglio dell’evento è possibile reperirlo su:
http://www.santemuro.it/woman-mostra-personale-pignola-pz-galleria-palazzo-marsico/
Pagina Fb Galleria Palazzo Marsico
www.cioccocrusco.it