asso conf
Sponsor

Potenza – “Il Turismo non può essere solo un facile slogan per le campagne elettorali. Abbiamo bisogno dell’Assessorato al Turismo Regionale” “Gestione del P.N.R.R., incertezza della Pandemia Covid-19, Assoturismo Regionale e confronto con gli Enti Locali le nostre battaglie e le nostre sfide per il 2022” L’Assoturismo è la Federazione sindacale rappresentativa delle imprese operanti nel settore turismo della Confesercenti.

L’Assoturismo Confesercenti:

Sponsor
  • rappresenta e tutela gli interessi delle imprese turistiche a livello politico, istituzionale ed amministrativo;
  • assiste e coordina l’attività delle associazioni nazionali di categoria aderenti sul piano sindacale e legislativo;
  • promuove la formazione professionale e l’assistenza alle imprese per lo sviluppo dell’economia turistica;
  • garantisce l’informazione e la consulenza sui problemi specifici di settore per il progresso e l’affermazione dell’impresa turistica;
  • coordina la realizzazione di servizi di consulenza tecnica specialistica alle imprese per sviluppare la qualità dell’offerta turistica;
  • mette a disposizione le migliori competenze per progetti di innovazione tecnologica ed interventi per il miglioramento delle strutture.

Scrive il Presidente Nazionale dell’Assoturismo Confesercenti Vittorio Messina: “Assoturismo costituisce uno straordinario sistema di imprese, che produce risorse creando servizi per ogni tipo di domanda, e nella consapevolezza di una accresciuta rappresentatività, in grado ormai di raffigurare tutta la filiera delle imprese turistiche italiane, continuerà, così come ormai avviene da quasi venti anni, a fornire quel formidabile contributo di idee, di iniziative e di impegno per l’assistenza e la valorizzazione di tutte le sue componenti aderenti.”

Conclude il dott. Antonio Adalberto Munafò, Direttore dell’Hotel Murmann di Maratea e Presidente della Federazione Assoturismo Confesercenti di Maratea:

“ringrazio il Presidente Lamorgese e l’intera Giunta Provinciale di Potenza per l’incarico conferitomi. Cercherò di mettere, come sempre ho fatto nei miei 22 anni di militanza in Confesercenti, la mia esperienza e la mia caparbietà nel cercare di unire tutte le forze positive che già albergano nella nostra Confesercenti oltre che di attrarre nuove risorse.

Siamo già presenti su tutto il territorio provinciale e quindi si tratta solo di dare unità e compattezza alla nostra rappresentanza ponendo sotto un unico ombrello, sindacalmente protettivo, tutte quelle aziende che operano a differente titolo nel mondo del turismo.

Il mio compito è quello di lavorare per portare tutte le aziende della filiera turistica turistica afferenti ai 14 sindacati d’impresa della provincia sino alle elezioni della Federazione Assoturismo Confesercenti Provincia di Potenza, che speriamo possano essere entro la fine di quest’anno 2021.

Tante sono le sfide da affrontare nel 2022 per il nostro sindacato e non solo il P.N.R.R. ed il Covid 19 ma anche quella di essere da stimolo determinante per la creazione dell’Assessorato al Turismo della Regione Basilicata, poiché il turismo non può essere sempre e solo un facile slogan da campagna elettorale.

Un ringraziamento particolare lo devo anche al Presidente Vittorio Messina, che sta dando un impulso straordinario alla nostra Associazione a livello nazionale, ai colleghi dell’Assoturismo Confesercenti Corrado Luca Bianca e Mauro Maggi oltre che a tutti gli Associati ed ai Dirigenti della Federazione di Maratea, che mi continuano a supportare nell’attività sindacale con grande competenza e tenacia.”

Sponsor
Articolo precedenteM5S Basilicata. Ricorso al TAR su nomina direttore ARLAB
Articolo successivoLeggieri (M5S). Stagione dei concorsi? Macchè. Stagione dei silenzi e dell’immobilismo
Ha collaborato negli anni 80 con alcuni quotidiani modenesi giornalista e responsabile della pubblicità della cooperativa Editoriale Emilia, appassionato di informatica fonda il sito Lucani in Europa nel 2005. Vive a Castelfranco Emilia ma nato a Stigliano (MT).