anc venosa
anc venosa
Sponsor

Venosa (PZ) - Si è svolta sabato 16 ottobre 2021 a Venosa, presso la sede di via Baracca della Sezione “Maresciallo Maggiore Flavio Salacone” dell’Associazione Nazionale Carabinieri, la cerimonia di scopertura della targa per la costituzione del Gruppo di Volontariato all’interno della Sezione stessa.

A presiedere la cerimonia il Brigadiere Capo Vincenzo Guadagno, Presidente della Sezione di Venosa dell’Associazione Nazionale Carabinieri, che aggrega carabinieri in servizio e in congedo, i loro familiari e tutti i simpatizzanti dell’Arma. Il neo costituito Gruppo di Volontariato della Sezione di Venosa opererà nei mesi e negli anni a venire promuovendo e partecipando ad attività di volontariato per il conseguimento di finalità assistenziali, sociali e culturali.

Advertisement

Nella stessa occasione si è svolta la cerimonia per la nomina del reverendo don Michele Cavallo ad Assistente spirituale della Sezione di Venosa dell’Anc. Presente anche il consigliere regionale Massimo Zullino, socio dell’associazione.

Prima della benedizione della sede della Sezione, la cui fondazione risale al 25 aprile 1998, don Michele Cavallo, anche lui socio dell’associazione, ha voluto ringraziare gli altri componenti della Sezione per l’incarico ricevuto:“Ho aderito con piacere alla nomina di Assistente spirituale, anche perché dal 29 giugno scorso il Vescovo della curia diocesana di Melfi-Rapolla-Venosa, Monsignor Ciro Fanelli, mi ha nominato Vicario episcopale per la pastorale sociale e della legalità.

Il lavoro del Gruppo di Volontariato si svolgerà a beneficio della comunità, mettendo in campo quelle iniziative che evidenziano l’importanza di essere persone che, nel solco della legalità, danno un senso alla vita quotidiana.

A guidarci ci sono motivazioni profonde, che ci permetteranno di condividere progetti per il bene comune del nostro territorio e della nostra società.”

Sponsor
Articolo precedenteGinestra. Il piccolo centro del Vulture, piange una icona della lingua arbereshe. Fiorina Petagine
Articolo successivo2030. L’innovazione è in Agenda
Ha collaborato negli anni 80 con alcuni quotidiani modenesi giornalista e responsabile della pubblicità della cooperativa Editoriale Emilia, appassionato di informatica fonda il sito Lucani in Europa nel 2005. Vive a Castelfranco Emilia ma nato a Stigliano (MT).