Lucia Santarsiero premiata
Lucia Santarsiero premiata

Atella (PZ) - Lo scorso 7 dicembre 2019 l’Accademia Panziniana di Bellaria Igea Marina (RN) ha premiato la lucana Lucia Santarsiero nell’ambito della cerimonia del IV Concorso nazionale di scrittura intitolato ad Alfredo Panzini. Il tema del concorso: “Natura e ambiente - Nel solco tracciato da Alfredo Panzini, precursore dell’ecologia.

”La cerimonia che si è svolta presso il Palazzo del Turismo della città balneare bellariese ha ricevuto il sostegno da parte del Comune di Bellaria Igea Marina, di Romagna Banca e della Fondazione Anna Calzolari che si prende cura di un settore a cui viene dedicato un premio a parte, che è quello delle scuole sul nostro territorio.

Hanno consegnato il premio il Presidente dell’Accademia dr.Flavio Ferranti , il dr.Antonio Castronuovo, presidente della commissione di valutazione degli elaborati, nonché saggista e direttore di una della più antiche e prestigiose riviste culturali italiane “La Piè”, l’assessore Michele Neri e l’assessora Adele Ceccarelli .

Il racconto “ Un distinto e sconosciuto viaggiatore..” .. di Lucia Santarsiero, classificatosi 3° posto a livello nazionale, entra così a far parte di una antologia curata da Monica Gobbi per i tipi della Tipografia Stefanini. In riferimento al premio ricevuto, la prof.ssa Lucia Santarsiero afferma “con questo premio prestigioso entro, a pieno titolo e orgogliosamente, in una delle pagine della storia dell’Accademia Panziniana che si occupa dello studio, della ricerca e della divulgazione dell’opera di Alfredo Panzini”.

La prof.ssa Santarsiero, di recente, è stata premiata anche nell’ambito di un concorso internazionale di poesia “I colori dell’anima” tenutosi a Savona ed ha ricevuto l’onoreficenza “Collegium Cocorum” della Federazione Italiana Cuochi a Montecitorio. Inoltre, è di un mese fa, l’uscita del suo ultimo libro “ La dieta amica della tiroide” edito da Giunti.