Barile-Il guard-rail divelto
Barile-Il guard-rail divelto

Barile (PZ) – Ci risiamo con gli incidenti sulla fatidica strada Potenza-Melfi. Subito dopo le 15,00 del giorno di Epifania, una macchina di grossa cilindrata di color rosso, sul fatidico viadotto Scescio, nel territorio di Barile, è sbandata, nel tratto a senso unico, urtando contro il guard-rail. Per fortuna la macchina si è fermata sul viadotto. Ma il guard-rail di protezione del viadotto è stato divelto.

Sul posto immediatamente giunti il 118, Le forze dell’ordine ed operai dell’Anas che hanno immediatamente chiuso il transito ai mezzi per circa mezz’ora. Per raggiungere Melfi o Rionero in Vulture, direzione Potenza, il transito era garantito sulla provinciale 93. “Questo ennesimo incidente-riferisce Maicol Sepe del comitato viadotto Scescio-denota come i lavori eseguiti su questo viadotto, fino ad ora, non sono stati efficaci. Buttare giù un guard-rail per giunta neanche a norma per una sbandata di un veicolo, vuol dire tanto.

Il nostro comitato per la sicurezza del “viadotto scescio” ha più volte denunciato il pericolo di questo viadotto senza avere un appoggio dalle istituzioni e da parte di altre associazioni del vulture. Che il pericolo sussista su questo viadotto, è testimoniato dal fatto che molti automobilisti, in tanti del mio paese, evitano di transitare su questo viadotto e percorrono la provinciale 93 fino all’entrata della superstrada di Rapolla”.