In Basilicata un migliaio di posti di lavoro pubblici e circa 400 privati sono a rischio a causa degli effetti della ''spending review''. La Cgil presentera' un documento alla Regione con una serie di proposte, chiedendo un tavolo tecnico per ''affrontare i tagli'' ma soprattutto per garantire i servizi e i livelli occupazionali. I contenuti del documento sono stati illustrati stamani, a Potenza, dal segretario regionale della Cgil, Alessandro Genovesi, e da altri dirigenti.Fonte: Ansa