Home Cultura Buenos Aires, al via un ciclo di incontri sull’artista lucano Tomás Ditaranto

Buenos Aires, al via un ciclo di incontri sull’artista lucano Tomás Ditaranto

Tra i sostenitori dell’iniziativa l’Associazione Mondi Lucani.

MARTIN FIERRO ILLUSTRATO DA TOMAS DITARANTO

Montescaglioso (MT) – Si rafforza sempre più il ponte culturale tra la Basilicata e l’Argentina. Dopo “Cielos diferentes” la mostra collettiva e il seminario di studio sul pittore italo-argentino Tomás Ditaranto, evento tenutosi a Buenos Aires nel novembre 2022 e curato dall’Associazione Mondi Lucani  ETS grazie a un progetto sostenuto dalla Regione Basilicata, continuano le iniziative  per valorizzare l’illustre lucano scomparso nel 1985 a Buenos Aires.

“Fierro x T. Ditaranto, 50° anniversario” è il titolo di una serie di incontri che la famiglia Ditaranto ha organizzato in occasione del 50° anniversario dalla pubblicazione della edizione speciale quadrilingue, del “Martín Fierro” (1973-2023) illustrata dall’artista poliedrico italo-argentino.  

L’iniziativa, oltre a essere sostenuta dalla Federazione delle Associazioni della Basilicata in Argentina (F.A.B.A.), è sostenuta anche dall’Associazione Mondi Lucani ODV ETS (www.mondilucani.it).

TOMAS DITARANTO CONVEGNO MARTIN FIERRO Loc
TOMAS DITARANTO CONVEGNO MARTIN FIERRO Loc

Il “Martín Fierro” dello scrittore José Hernández è il poema epico argentino, considerato un vero capolavoro del genere gauchesco. Pubblicato nel 1872 con il titolo “El Gaucho Martín Fierro” ebbe poi una prosecuzione nel 1879 con “La Vuelta de Martín Fierro”. Entrambe le pubblicazioni furono in seguito riunite in un unico libro: “El Martín Fierro” tradotto in 70 lingue.

Nel 1973, in occasione della celebrazione dei cento anni dalla pubblicazione, fu realizzata un’edizione particolarmente preziosa e straordinaria dedicata al mondo europeo. L’unica edizione quadrilingue  tradotta in spagnolo, italiano, francese e inglese. Per le illustrazioni di tale riedizione fu scelto uno dei più importanti artisti argentini del ‘900: Tomás Ditaranto.

Il primo appuntamento della serie di eventi si terrà il prossimo 5 maggio 2023 presso la “Casa de la Cultura” di Liniers (Buenos Aires), location prestigiosa in cui è esposto un busto di Ditaranto realizzato dal famoso scultore Oreo dal Porto.

Relatrice dell’evento sarà la prof.ssa Beatriz Cirigliano, a cui seguirà un focus sul processo di realizzazione delle illustrazioni di Ditaranto a cura del prof. Tomás Ditaranto, nipote dell’artista. Aprirà i lavori la dott.ssa Adriana Tarulla, nipote di Ditaranto. 

 “L’iniziativa, ha dichiarato Maria Andriulli, presidente della Mondi Lucani,  è il prosieguo di un lavoro sinergico tra la Regione Basilicata, l’Associazione e la famiglia Ditaranto finalizzato a valorizzare una delle figure più significative della pittura del ‘900 in Argentina, le cui opere sono esposte nei musei di tutto il mondo.  Un genio lucano che ha avuto i natali a Montescaglioso, paese in cui è ritornato più volte e di cui amava “i tanti cieli diversi”.

Associazione Mondi Lucani ODV ETS

Exit mobile version