Calcio serie D girone H La squadra del Lavello
Calcio serie D girone H La squadra del Lavello

Venosa (PZ) – Alla presenza dei propri tifosi, la squadra di mister K.Zeman,pur subendo una supremazia territoriale dagli avversari, va in vantaggio al 64’ con Maione. Neanche il tempo di gioire, al 71’ e al 79’ il Brindisi capovolge il risultato con la doppietta di Felleca, il migliore in campo. L’arbitro in alcune circostanze ha preso provvedimenti sbagliati, penalizzando la squadra del Lavello. Prima della partita osservato un minuto di raccoglimento per il terremoto della Turchia. La cronaca. Al 3′ Esposito per Cancelli che tira addosso al portiere. Al 6′ ci prova Felleca, palla a fondo campo. 10′ Maione si destreggia bene, ma manda fuori dalla porta. 13′ Felleca, si destreggia bene, salta più di tutti, ma la palla finisce lontano dallo specchio della porta.

18′ Puntoriere al tiro, palla lontano dalla porta. 21′ tiro di Maltese deviato in angolo da Trapani. 21’ pericolo nell’area del Lavello,scambio Felleca per Maltese, il suo tiro davanti la porta, viene respinto da un attento Trapani. 25′ Maione servito da Puntoriere tira fuori. Al 31’ l’arbitro da pochi passi, non fischia un evidente fallo subito da Puntoriere, arrivano vibrate proteste dai numerosi spettatori e dalla panchina del Lavello. Al 37’ Romano si libera bene in area avversaria, nel momento del tiro, cade a terra. Al 40’ ci prova Maione, vedendo il portiere fuori dai pali, dalla propria metà campo, effettua un tiro, che finisce a fondo campo. Al 43’ Puntoriere diretto in porta, viene atterrato da un avversario, per l’arbitro è tutto regolare.

II tempo. Al 50’ Puntoriere in contropiede dalla fascia, inceve di passare ad un compagno tutto solo, si fa superare da un avversario, fino a perdere palla. 52′ Sirri di testa manda palla a fondo campo. Un minuto dopo, Diouf al tiro, palla deviata in angolo dal portiere. Al 64’ in gol il Lavello,bravo Maione a superare l’avversario diretto, giunto davanti la porta, mette dentro. Ma al 71’ il Brindisi pareggia su punizione di Felleca, la palla sorprende la barriera ed il portiere. Un minuto dopo, Felleca ( il migliore in campo) davanti la porta si fa deviare il tiro in angolo da Trapani. Al 79′ Golia atterra Felleca nella propria area di rigore, è lo stesso Felleca ta rasformare. 81’ Sirri di testa davanti la porta si fa respingere il tiro. I due mister ricorrono a dei ricambi. Ma il risultato non cambia, e nei cinque minuti di recupero, al 93’ va al tiro Opoola ravvicinato dalla porta, palla deviata in angolo da un diretto avversario.

LAVELLO 1
BRINDISI 2
LAVELLO: Trapani, Bruno, Puntoriere ( AL 70’ Sessa), Maione, Bramati, Darini ( al 77’ Romano Ga), Grande, Pipolo, Golia ( al 77’ Collura), Scalon, Romano Gio( al 60’Acampora). A disp.: Cassano, Delgado, Di Stasio, Francia, Garcia. Allenatore: K.Zeman
BRINDISI: Vismara, Esposito, Gorzelewski, Cancelli, Felleca ( al 81’Triarico), Valente, Malaccari ( al 88’Baldano), Sirri, Palumbo ( al 55’ Opoola), Santoro ( al 70’ Ceesay), Maltese ( al 50’ Diouf). A disp.: Di Fuscio, Dammacco, De Rosa, Stauciuc. Allenatore: Danucci
ARBITRO: Bandinelli di Bergamo.Assistenti: Castellari di Bologna-Manbelli di Cesena.
Marcatori: al 64’ Maione; al 71’ e 79’ Felleca.