Melfi-La squadra del Melfi contro il Policoro
Melfi-La squadra del Melfi contro il Policoro

Melfi (PZ) – Il Melfi, pur pressando piu’ del Policoro, viene eliminato dalla coppa Italia. Buono l’assetto del Policoro preparato da mister Martino.La cronaca. Al 2’ Pinto, bravo a lasciare la porta e precedere un Garcia, ben servito da un compagno. Risponde il Melfi con Saurino su punizione, Digennaro blocca. Al 10’ bel tiro dal limite dell’area di rigore di Falanga, la palla passa di poco oltre la traversa. Al 18’ Guarino per Suglia,che conclude oltre la traversa. Al 21’ il Melfi vicino al gol, su anglo di Cascio, Mirabet di testa colpisce a colpo sicuro, ma la palla si stampa sulla sagoma di un avversario.

Al 23’ su angolo di Casale,Diartne di testa da pochi passi si fa deviare la conclusione da un avversario. Al 28’ Saurino libera Bongermino ad un tiro da dimenticare.Al 32’ Cascio al cross, Saurino da pochi passi dalla porta mette fuori. Al 36’ sempre Saurino su punizione effettua un tiro che lambisce il palo alla destra del portiere. Al 42’ bella incursione di Bongermino dalla fascia destra, va al cross e nessuno interviene, palla che passa tutta l’area piccola della porta avversaria. Al 44’ Bongermino per Saurino, la conclusione ravvicinata viene parata da Digennaro. La prima frazione di gioco si chiude con un corner di Cascio, Mirabet di testa, manda fuori. Ripresa. Al 46’ Bongermino al cross, nessuno interviene.Al 54’ Saurino ben servito da un compagno, entrato in area, viene fermato dal portiere. Al 57’ Nardozza si libera bene sulla fascia, ma il suo tiro-cross finisce tra le mani del portiere.

Melfi-Il Policoro
Melfi-Il Policoro

La partita non si sblocca, il Melfi attacca ed il Policoro riesce a contenere gli assalti di Bongermino e compagni. Mister Astudillo prova la carta Mastroberti. Ma al 68’ va in gol il Policoro, Tomaselli, appena entrato, da pochi passi tira addosso a Pinto che devia in angolo, sugli sviluppi del corner battuto da Guarino, Sarr mette dentro da pochi passi dalla porta. Il Melfi reagisce ma non trova il gol.

Al 79’ scontro di gioco tra Bongermino e Diartne, a farne le spese con l’espulsione è il giocatore del Melfi, reo di aver colpito l’avversario, segnalazione fatta dall’assistente Pescuma.All’88’ Saurino mette in condizione Casorelli, da poco entrato, ad un tiro perfetto, ma il palo alla sinistra del portiere ferma la conclusione.Nei cinque minuti di recupero, al 91’ bel tiro di Mastroberti, Digennaro blocca a terra. Il Melfi trova anche il gol con Nardozza, viziato da una posizione di fuorigioco.Il Policoro continua la sua marcia in Coppa Italia, il Melfi già pensa al campionato.

MELFI 0
POLICORO 1.

MELFI:Pinto,Nardozza ( al 71’Giacomino), Sinisgalli, Mirabet, Di Lucchio, Battilana ( al 53’Mastroberti), Falanga ( al 85’Moldovan); Jawara, Cascio ( al 79’Casorelli), Saurino,Bongermino. A disp:Natale,Miglionico,Di Capua, Claps,Pocchiari. All:Astudillo.

POLICORO:Digennaro,Vacca,Casale,Guarino,Diartne,SarrLamin; Skuestri( al 67’Tomaselli), Giordano,Gomez Garcia ( al 73’ Caporusso),( al 60’Lucastna), Suglia ( al 50’Kundsi). A disp: D’Angelo,Paladino,Stabile,Kany,Carbone. All.Martino.

Arbitro: Lucia Labanca di Potenza. Assistenti: Pescuma di Venosa, Saporito di Potenza.
Marcatore: al 68’Sarr Lamin.
Note: Spettatori oltre 200. Al 79’ Espulso Bongermino.