Ginestra-Aldo Carbone con la figlia a Matera

Ginestra (PZ) - Nei giorni scorsi nel piccolo centro arbereshe è giunto un argentino Marcello Carbone, direttamente da Rosario, insieme alla figlia, Vittoria,per incontrare un cugino, il dott. Giuseppe Pepice, più volte Sindaco del paese, ed attuale vice Sindaco. Marcello ha vissuto a Ginestra fino al 1955, quando il papà Pasquale, a 28 anni, ha deciso di emigrare in Argentina, insieme a tanti compaesani. Il cugino Pepice ha fatto vedere, ai due parenti, e conoscere luoghi per la prima volta, come San Fele con le sue cascate, Matera, capitale europea della cultura 2020 e Venosa.

Entusiasta Marcello e la figlia di quanto visto: “ io già da piccolo ascoltavo con piacere il parlare in italiano e le vicende di Ginestra e perciò il mio amore per l’Italia e il piccolo paese albanese, sono sempre rimasti nel mio cuore. In questo viaggio ho portato per la prima volta mia figlia, Vittoria, di 15 anni per farle conoscere dove é nato suo nonno ed ha potuto conoscere le sue cugine. E’ stata una esperienza molto emotiva, ed abbiamo vissuto una settimana bellissima in famiglia. Ho trovato Ginestra cambiata, molto più bella, vedo il suo sviluppo come un bel luogo per vivere. Ritorno in Argentina molto contento”.