Ginestra-Michele Granolla banditore e bidello
Ginestra-Michele Granolla banditore e bidello
Ginestra-Michele Granolla banditore e bidello

Ginestra.E' venuto a mancare, nel piccolo centro arbereshe, Michele Granolla,il primo ed unico banditore del paese, sin dagli anni 70’ utilizzava luna trombetta speciale per dare notizie di pubblica utilita', sia da parte dell’amministrazione comunale che di ambulanti, alcuni provenivano perfino dalla Puglia.

In seguito ha svolto il ruolo di bidello stimato della locale scuola elementare( fino ad ottenere un attestato per il suo proficuo lavoro). Ha cresciuto,insieme alla moglie Rosaria, ben 7 figli ( nonostante avesse una mano offesa).I funerali si sono svolti nella chiesa madre San Nicola Vescovo, gremita di tanta gente, alcuni provenienti da Venosa, Ripacandida e Barile.

Il parroco, padre Cesare dell’ordine monastico Eremiti di Cerreto, si è meravigliato di tanta gente ( che non si vede durante le messe domenicali), altri stazionavano fuori dalla chiesa, per mancanza di spazio all’interno: “ mi auguro che questa miriade di persone sia venuta in chiesa per motivi religiosi”.