Ginestra-San Nicola nel mosaico della chiesa madre di san Nicola vescovo
Ginestra-San Nicola nel mosaico della chiesa madre di san Nicola vescovo

Ginestra (Pz) - Anche il piccolo centro arbereshe ricorda l’artista albanese Josif Dobroniku, venuto a mancare,maestro iconografo ortodosso albanese, fondatore del laboratorio Arberart a Lungro (Cs),che nel 2007, su commissione dell’allora parroco, don Gilberto Cignarale, ha realizzato nella chiesa madre di San Nicola Vescovo, un maestoso mosaico.

Per consolidare la mai eclissata cultura arbëreshë, la chiesa madre di San Nicola Vescovo è stata adornata da un grande mosaico, richiamante l’antica tradizione bizantina. L’opera d’arte, collocata alle spalle dell’altare, raffigura il Cristo Pantocratore (dal greco pantocrator, “sovrano di tutte le cose”), rappresentazione tipica del mondo bizantino, che ritrae il Cristo seduto su un trono in atteggiamento severo e maestoso, mentre impartisce la benedizione con le tre dita della mano destra, secondo l’uso ortodosso. Come nelle più grandi e importanti chiese ortodosse, paleocristiane o medievali, nel mosaico è dominante l’oro delle tessere sullo sfondo della figura del Cristo, che dona splendore a tutta la chiesa, costituita da un’unica navata con volta a botte e risalente presumibilmente al XVI secolo. Alla destra del Cristo è collocata la Madonna di Costantinopoli, protettrice di Ginestra, mentre alla sinistra è posto San Nicola Vescovo, patrono del paese. Allo stesso artista sono state commissionate due icone, che raffigurano una il battesimo di Cristo e l’altra l’annuncio del Regno di Dio.

Con i vari interventi di ispirazione orientale, voluti dal parroco del paese Don Gilberto Cignarale, la chiesa può mantenere oggi più vivi i legami con le origini bizantine di Ginestra e risulta dominata da una più forte sacralità, che si adatta maggiormente al fervore religioso e alla fede della popolazione locale.A Lungro (Cs), paese arbereshe della Calabria, dove risiedeva l’artista Dobroniku, tutta la cittadinanza si è stretta attorno a Lui: “Noi ti vogliamo ricordare così Prof Josif Dobroniku con questa tua meraviglia “Il Giudizio Universale” realizzata nella Cattedrale di Lungro. Alla Famiglia vicinanza con la preghiera”. Dobroniku stava lavorando alla conclusione dei suoi stupendi mosaici nella Cattedrale di Tirana.

Ginestra-San Nicola nel mosaico della chiesa madre di san Nicola vescovo
Ginestra-San Nicola nel mosaico della chiesa madre di san Nicola vescovo