Ginestra -I protagonisti della serata

Ginestra (PZ) - Anche nel piccolo centro arbereshe si è aperto il sipario sulle donne, un sipario rosso con fiori rossi; scarpette rosse e un abito da sposa poggiati su di una sedia rossa, per raccontare sulle donne in 8 capitoli diVersi, nella serata del 25 Novembre 2019 a Ginestra presso l’aula Consiliare.

In uno scenario allestito dal maestro Ettore Albergo, accompagnate dalla chitarra e voce di Antonietta Civiello e dalla voce narrante di Antonia Griesi le due poetesse Rosalba Griesi di Palazzo S. Gervasio e Rosa Pugliese di Venosa, hanno scritto e declamato 8 storie di donne: “Siamo tutte Frida Kahlo affermano le due poetesse, nel lottare e non arrendersi nell’affermare i propri diritti, nel pretendere dignità e rispetto all’infinito nel pretendere un nuovo modo di vivere, all’infinito nell’amare e nell’essere donne, continuano.

“Siamo tutte Frida nella resilienza, in un mondo sempre più complesso, in una società sempre più trasversale. Al termine della serata il sindaco Fiorella Pompa ha consegnato la “Nuova Carta dei Diritti della Bambina”, in un momento emozionante, a tutte le bambine e le ragazze da zero a 18 anni del Comune di Ginestra. Lucia Pia, Aurora, Francesca, Ohara, Maria Grazia, Marta, Alessandra, 7 bambine hanno intonato “Narciso dei Poeti”, l’ode composta a quattro mani da Rosa e Rosalba e musicata da Antonietta Civiello. Serata all’insegna della donna, un mondo da difendere e custodire, alla presenza di un pubblico numeroso e attento.