Home Potenza IL PROTETTORE DEI LUCANI NEL MONDO. “San Giustino De Jacobis” CELEBRATO ATTRAVESO UNA...

IL PROTETTORE DEI LUCANI NEL MONDO. “San Giustino De Jacobis” CELEBRATO ATTRAVESO UNA MOSTRA FOTOGRAFICA A POTENZA

Abuna Jacob San Giustino De Jacobis
Abuna Jacob San Giustino De Jacobis

Potenza – Fede e tradizioni nelle Terre di San Giustino De Jacobis, proclamato Protettore dei Lucani nel Mondo nella Conferenza Episcopale di Basilicata in seduta plenaria, il primo febbraio 2021, in uno straordinario progetto celebrativo, in collaborazione con le Federazioni e Associazioni Lucane nel mondo, l’Amministrazione comunale di San Fele e la parrocchia di Santa Maria della Quercia.

La Mostra itinerante “Abuna Jacob” dedicata al Santo Sanfelese, è stata inaugurata il 1° Dicembre alle ore 17,30 nel Palazzo della Cultura di Potenza ed è restata aperta al pubblico nei giorni del 2 e 3 Dicembre 2023.

Vista l’ottima affluenza di pubblico e il gradimento della mostra, oggi la medesima ha ottenuto dal Comune di Potenza, la proroga di due giorni , quindi sarà ancora visitabile oggi 4 e domani 5 Dicembre 2023, sempre nel Palazzo della Cultura della città di Potenza e sempre negli stessi orari: dalle 9.00 alle 13.00 e poi dalle 15.00 alle 19.00.

La mostra raccoglie una serie di scatti struggenti, formati di grandi dimensioni, del maestro della fotografia Enzo Truppo, ripercorre momenti di vita, incontri di spiritualità, raccoglimento e salvaguardia delle relazioni umane, sul modello della vita del Santo. La Mostra di Potenza è parte integrante di un Progetto più ampio coordinato dalla sua ideatrice Fernanda Ruggiero su iniziativa di Domenico Melillo, Presidente dell’ASSOCIAZIONE DEI LUCANI DI PANAMA con sede nella REPUBLICA DE PANAMA, patrocinato dalla Regione Basilicata e realizzato in collaborazione con Giuseppe Ticchio Presidente della Federazione dei Lucani in Svizzera.

L’ iniziativa si propone di rappresentare lo stesso Progetto che unisce: PANAMA, SAN FELE, MOLITERNO, MATERA, SARCONI, GRUMENTO NOVA, WINTERTHUR- SVIZZERA, tutte già saldamente unite dalla figura di San Giustino.

La mostra itinerante arriverà per il 2024, in altri luoghi in cui il Santo è venerato, già in programma le città di Brindisi e Napoli.

Exit mobile version