Home Libri-Recensioni "Itinerari Matematici in Basilicata", libro realizzato da Sandra Lucente, foto di Carlo...

"Itinerari Matematici in Basilicata", libro realizzato da Sandra Lucente, foto di Carlo Cardinal

GLI ITINERARI MATEMATICI IN BASILICATA. REALIZZATO UN LIBRO DI SANDRA LUCENTI. PUBBLICATO DA GIAZIRA SCRITTURE.FOTO DI CARLO CARDINALE.

63
Itinerari matematici in Basilicata foto di Matera visioni ricombinate su cubo di Carlo Cardinale
Itinerari matematici in Basilicata foto di Matera visioni ricombinate su cubo di Carlo Cardinale

Potenza - Gli itinerari matematici in Basilicata( a cura Giazira scritture) sono una proposta di sguardo a una terra meravigliosa che si nasconde nel Sud dell’Italia con un pudore antico. “Questo libro-riferisce l’autrice del libro, Sandra Lucente- è per tutti coloro che amano la conoscenza e il viaggiare. Guardare i dettagli, aprire lo sguardo all’orizzonte attorno e poi cercare di descrivere locale e globale con stupore: si ricompone così il percorso fatto da ogni umano che ci ha consegnato qualcosa di artistico, dal punto della ricamatrice alle realizzazioni del famosissimo architetto.

Nella matematica non è diverso:la mente umana conosce e usa i segni che i grandi matematici hanno introdotto per creare gigantesche costruzioni di pensiero. Protagoniste di queste pagine, come in itinerari matematici in Puglia,è il turista matematico Paul: racconta di luoghi, personaggi storici,appunta visioni sul suo taccuino. Guarda, incontra, si sorprende.Ed è la stessa cosa che auguriamo al lettore.

Itinerari matematici in Basilicata foto di Matera visioni ricombinate su cubo di Carlo Cardinale

Guardare,incontrare, sorprendersi ( e chissà, anche aver voglia di perdersi) in questa meravigliosa regionale, qual è la Basilicata”. Le immagini sono opera di un viaggiatore straordinario: Carlo Cardinale.Per quattro anni ha percorso tutti i borghi della Basilicata guidato soprattutto dalla luce.Al termine della scrittura un solo rimpianto: no poter descrivere tutti i 131 paesi della Basilicata.Ognuno di essi suscita meraviglia.Sandra Lucente è una viaggiatrice curiosa,studiosa per scelta,scrittrice per caso.Dopo aver conseguito il Dottorato di ricerca in Matematica presso l’Università di Pisa e lavorato per tre anni presso l’Università di Basilicata,attualmente insegna e fa ricerca in Analisi Matematica presso l’università degli studi “ Aldo Moro”di Bari. Racconta soprattutto di matematica e di territorio e letteratura.

Gli argomenti trattati nel libro: “La Distanza” ( Lavello e Potenza). “Le proporzioni”( Policoro e Viggiano).”Gli angoli” ( Miglionico e Ferrandina).”Il teorema di Pitagora” ( Metaponto e Latronico). “Gli elementi di Euclide” (Rotondella e Valsinni). “La geometria proiettiva” ( Montemurro e Pisticci). “La geometria Iperbolica”( Genzano e Craco). “La geometria sferica”(Maratea e Grassano). “La geometria dinamica” ( Irsina e Lagonegro). “La geometria frattale” ( Rotonda e San Paolo Albanese). “Le radici dell’Unità” ( Banzi, Acerenza e altre cupole).

“Il numerabile e il continuo” (Campomaggiore e le visioni sui calanchi). “Il teorema degli zeri” ( Laurenzana e Muro Lucano). “La compattezza” ( Valle del Melandro e Montescaglioso). “Topologia e punti fissi” ( Rapolla e Tricarico). “La dimensione” (Matera). “Il tesseratto” ( Pietragalla e San Fele). “Zero e vuoto) ( Grottole e Pomarico). “Quasi ovunque, quasi sicuramente” ( Pietrapertosa e Castelmezzano). “Relazioni d’ordine e d’equivalenza” ( S. Donato in Ripacandida e Monticchio). “IL paradosso di Russel” ( Moliterno e Melfi). “I teoremi di Godel” ( Venosa). “Gli algoritmi” ( Tursi e Colobraro). “L’aritmetica modulare” ( Rionero in Vulture e Castelgrande).”I numeri primi” ( Palazzo S.Gervasio e Lagopesole).