Laghi di Monticchio-La bellezza del Lago Piccolo e dell'Abbazia
Laghi di Monticchio-La bellezza del Lago Piccolo e dell'Abbazia

Laghi di Monticchio (PZ) - I Laghi di Monticchio, oltre alle bellezze naturalistiche, dei suoi due laghi e dell’abbazia di S.Michele Arcangelo, ha bisogno di una ripulita. Da mesi fogliame ed erba alta che campeggiano lungo il lago piccolo! Anche sul lago grande, i percorsi naturalistici sono scomparsi. Alcuni cittadini sono abbastanza infuriati, in questo periodo dove si può tranquillamente passeggiare e visitare questo luogo.

Sono in tanti a prendersela con i Comuni di Rionero in Vulture ed Atella, Enti responsabili di questo territorio. Giovanni Vodola, è stato due giorni fa con i figli, ha approfittato del bel tempo, è rimasto senza parole nel vedere regnare il degrado: “ ho fatto un giro mordi e fuggi a Monticchio, purtroppo non è fruibile al meglio per le persone. Siamo a fine maggio, per Monticchio vuol dire il periodo migliore per le uscite domenicali con la famiglia, peccato che ci sono erbacce alte dappertutto. Attorno ai laghi è impossibile passeggiare, i percorsi e gli accessi sul lago grande, aperti durante i lavori dello scorso anno, sono impraticabili: marciapiedi e strade sono pieni di fogliame e rami secchi.

Per non parlare delle strade di acceso ai laghi sia dal versante di Rionero che da Monticchio Bagni piene di buche, i guardrail di legno nell'ultimo tratto dei tornanti sono divelti, curve ristrette dalla vegetazione”. S.Caputo ha aggiunto: “ Era un bel posto adesso uno scempio. Non ci vado mai per non vedere questo degrado, mi piange il cuore”. Leonardo F. tuona: “ I lavori di pulizia vanno fatti in questo periodo, no ad ottobre come l’anno scorso, era molto bello 35/40 anni fa, intorno al lago grande pulito,c’era tanta gente che pranzava per terra”. Cinzia V. di un piccolo centro del vulture, ha deciso di passeggiare sul lago piccolo, non è riuscita a percorrerlo tutto, perché ha visto alcuni cani abbaiare, lungo il percorso.

Felicetta Colucci ha un ristorante sul lago grande, vuole sapere che fine ha fatto il parco del Vulture: “ esiste, o non esiste?”. Nico N. da Rionero, aggiunge: “ anche sul Monte Vulture lungo i sentieri, è un degrado, e poi necessitano di fascia di sicurezza antincendio”. Ci auguriamo che i lavori della forestazione, prevista per la prima settimana di giugno, annunciata dalla regione Basilicata,a nome dell’assessore regionale Fanelli, inizino proprio da questo luogo, un tempo era un luogo frequentato da tanti turisti.