Laghi di Monticchio-Staccionata divelta
Laghi di Monticchio-Staccionata divelta

Laghi di Monticchio (PZ) - I Laghi di Monticchio, continuano a far parlare in negativo, chiunque li frequenta in questo periodo. Una volta un posto incantevole, era meta di concerti, basti ricordare "I Casadei", il gruppo romagnolo che si è esibito in un'area verde alla presenza di migliaia di spettatori. Adesso regna il degrado.

Ad accogliere il visitatore,per chi proviene da Rionero in Vulture, un albero caduto, da 15 giorni e nessuno lo rimuove, come se rappresentasse il simbolo di questo posto.Lungo il percorso pedonale, sul lago piccolo,tanto fogliame regna ai bordi della strada, perfino la staccionata in legno, si è stancata di reggersi. Alcuni proprietari di oggettistica hanno chiuso.

Alcuni di loro dovevano trasferirsi nei gazebo in legno, sembra che solo uno ha preso possesso. Forse è il caso di intervenire, soprattutto da parte degli amministratori di Atella e Rionero in Vulture, i cui due laghi ricadono nel loro territorio.L'imminente stagione primaverile è alle porte e far vedere ai turisti della vicina Campania e Puglia, il degrado di questo posto, non è una buona campagna pubblicitaria.