Lavello-Ferrandina-La formazione del Lavello dietro gli ultras
Lavello-Ferrandina-La formazione del Lavello dietro gli ultras

Lavello (PZ) - Davanti ad oltre 500 spettatori, di cui una ventina da Ferrandina, la squadra di mister Volini batte un volitivo, ma inconcludente, Ferrandina. Carretta per tutta la partita non è stato mai impensierito dagli avversari. La cronaca. Subito in attacco il Lavello, al 6’ su angolo insidioso di Caprioli, Pentimone mette in angolo.Al primo affondo in gol il Lavello:il Ferrandina perde palla a centrocampo,Monopoli bravo a scendere con la palla tra i piedi, vede Gerardi libero sulla fascia sinistra, gli serve un delizioso pallone, che mette dentro.Il bomber del campionato va ad abbracciare un piccolo tifoso,Fabiano per ringraziargli di un regalo che riceverà martedì per il suo compleanno( vedi foto).

Il Ferrandina non reagisce ed il Lavello al 22’ raddoppia col solito Gerardi, al tiro Saurino, il portiere respinge, palla al bomber del campionato, che non perdona. Esce Saurino, per una botta ricevuta, entra Mastroberti. Le cose non cambiano, al 25’ Gerardi in gol, ruba palla ad un avversario, al limite dell’area ospite, sferra un tiro angolato dove nulla può fare Pentimone.Al 29’ Monopoli sbaglia davanti la porta, dopo aver ricevuto un invitante pallone da Mastroberti. Al 33’ quarto gol del Lavello:Marra lungo per Gerardi in area avversaria, che serve Marotta, che di testa, segna. Al 35’ su angolo di Gerardi,Montenegro salta più di tutti, ma la palla finisce oltre la traversa.Dalla panchina si arrabbia mister D’Angelo che invita i giocatori ad avere più voglia di giocare.

Al 41’ su punizione di Gerardi, Monopoli si fa respingere la conclusione da un avversario.Al 45’ su un batti e ribatti in area del Ferrandina, la palla giunge a Gerardi che si fa ribattere il tiro ravvicinato da portiere.Ripresa. Al 1’ Gerardi, ricevuto lungo un pallone da D’Italia, davanti la porta si fa respingere due volte il tiro da Pentimone. Al 5’ quinto gol del Lavello: Caprioli su punizione serve Montenegro sulla fascia che di testa fa un assist per Monopoli, che mette dentro. Al 62’ altro tiro angolato di Gerardi, il portiere blocca.

Al 72’ in gol Claps, bravo ad intercettare una difettosa respinta della difesa ospite, palla in rete. Passano tre minuti e 7° gol per il Lavello su azione corale:Mastroberti per Monopoli , che serve un assist per Ambrosecchia, che non sbaglia davanti la porta. All’80’ finalmente si fa vedere in area avversaria il Ferrandina, ma il tiro-cross di Finamore per Parisi, viene messo in angolo da Giacomino. All’83’ Mastroberti ruba palla a Nettis, davanti la porta, tira addosso al portiere. Si chiude qui una partita dominata dal Lavello e giocata sotto tono dal Ferrandina.

LAVELLO 7
FERRANDINA 0
FORMAZIONI. LAVELLO: Carretta, D’Italia ( al 70’Serra), Ambrosecchia ( al 77’Messina), Marotta( al 60’Claps), Montenegro, Giacomino,Monopoli, Marra, Saurino ( al 23’Mastroberti), Caprioli,Gerardi( al 63’ Miglionico). A disp:Sciretta,Tavarone,Sambataro,Rella. All: Volini.
FERRANDINA: Pentimone,Battista ( al 21’ Maiorino),Zumpano,Desimini,Nettis,Stigliano ( al 50’ Ramicone),Finamore, Detullio,Parisi,Fraccalvieri ( al 80’Scandivasci). A disp:Russo,Continanza,Bustamente. All: D’Angelo.
Arbitro: Lorusso di potenza. Assistenti:Romaniello-Saporito.
Marcatori: al 8’,22’ e 25’ Gerardi; al 33’ Marotta;al 50’Monopoli; al 72’ Claps; al 75’Ambrosecchia.

Lavello-Ferrandina-L'autore di 3 gol Gerardi che ha dedicato i gol al piccolo Fabiano
Lavello-Ferrandina-L'autore di 3 gol Gerardi che ha dedicato i gol al piccolo Fabiano