AVV.PINTO
AVV.LEONARDO PINTO

Matera - Giovedì 10 settembre scorso, in piazza Vittorio Veneto a Matera, durante la manifestazione “La Sanità Materana non si tocca” promossa dalle Associazioni materane, l’avv. Leonardo Pinto, in qualità di socio fondatore dell’Associazione Nuova Sanità e Benessere(ANSB), ha prospettato un nuovo modello di sanità pubblica facendo tesoro delle rovine e fallimenti della sanità lucana e nazionale.

Interessante la difesa delle strutture sanitarie presenti sul territorio regionale, tra cui lo storico ospedale di Stigliano volutamente abbandonato da scelte politiche di parte. Ci sono sempre le zone del centro e quelle assessorili da proteggere.

Un riferimento forte è andato anche alla tratta ferroviaria Ferrandina-Matera, per la quale è stato difficile trovare risposte dall’altra parte

del tavolo. Purtroppo, i politicanti non ascoltano i suggerimenti che provengono dai cittadini e questo impedisce la realizzazione di quel tanto richiamato confronto che in tutte le campagne elettorali viene osannato.

Sono convinta, dopo tante delusioni, che l’unico modo per poter condizionare le scelte politiche a tutti i livelli sia quello di tenere il fiato sul collo dei decisori. E questo è possibile solo facendo massa critica, non isolandosi, ma partecipando e collaborando tutti insieme alla elaborazione di un progetto ampiamente condiviso.

In questa prospettiva, il prossimo passo dell’ANSB sarà proprio quello di mettere insieme tutte le associazioni lucane, delle due province, per cercare di elaborare un’unica proposta condivisa sulla riforma sanitaria. Più saremo e più faremo sentire la nostra voce!

Prof.ssa Felicia RASULO