PERRINO
PERRINO

Potenza – Impossibile non aver notato da qualche giorno a questa parte alcune foto aeree della diga del Pertusillo che mostrano una  pigmentazione scura della superficie dell’invaso. Le immagini saranno arrivate anche al direttore di ARPAB, Donato Ramunno, che dal sul suo profilo facebook fa sapere che i primi sopralluoghi effettuati lungo tutto il perimetro non avrebbero rilevato presenze di macchie.

Le foto diffuse da Ramunno, seppur da un’angolazione differente, non mostrano alcuna colorazione scura dell’acqua. A nostro avviso però, per sgomberare il campo da ogni sospetto, occorrerebbe effettuare una serie di campionamenti per verificare effettivamente lo stato delle acque. 

A tal proposito abbiamo deciso di protocollare un’interrogazione all’Assessore competente e contestualmente informare anche il reparto dei Carabinieri del Parco Nazionale Val d’Agri Lagonegrese. 

Lungi da noi creare allarmismi ingiustificati. L’ augurio è quello di avere quanto prima chiarezza su questo episodio in maniera tale da dare una risposta alle preoccupazioni dei cittadini. 

Leggi interrogazione

Gianni Perrino

Portavoce M5S Basilicata – Consiglio Regionale

Articolo precedenteUna mozione per l’emergenza degli inquilini di Via Don Sturzo a Matera
Articolo successivoIl Centro Sociale di Potenza riaperto alla comunità come spazio artistico e teatrale
Ha collaborato negli anni 80 con alcuni quotidiani modenesi giornalista e responsabile della pubblicità della cooperativa Editoriale Emilia, appassionato di informatica fonda il sito Lucani in Europa nel 2005. Vive a Castelfranco Emilia ma nato a Stigliano (MT).