Arnaldo Lomuti
Arnaldo Lomuti

Roma - Un deciso intervento in Senato, del Senatore Lomuti portavoce del movimento 5 stelle sul tema della impignorabilità della prima casa e dei beni strumentali all’esercizio della propria impresa.
Ci sono dei temi che questa crisi ci ha fatto dimenticare ma che invece sono strettamente connessi ad essa.

Questo virus sta facendo emergere tutte le carenze di una società per nulla dinamica, lenta nei cambiamenti che i tempi le chiedono e che considerare normale ogni stortura politica, sociale, giuridica e amministrativa di cui questo paese soffre. La giungla delle espropriazioni immobiliari ne è esempio concreto, dove è tutto normale, persino vedere cittadini, famiglie, costretti a lasciare l’unica abitazione, perchè in balia di banche, di istituti di credito, di intermediari finanziari o peggio ancora di organizzazioni criminali.

Su questo tema il Governo deve avere molto più coraggio ed intervenire normativamente sul meccanismo delle espropriazioni, fermo restando la tutela del creditore che deve essere sempre e comunque garantita, non essendo possibile creare delle immunità di fatto per chi ha contratto degli impegni ed evitare distorsioni nelle tutele del sistema creditizio.

Si parla tanto di parlamentarizzazione della politica, allora si prendano in seria considerazione i disegni di legge che trattano la materia e che sono depositati da tempo in Senato da tutte le forze politiche, compreso un DDL del M5S a firma Lomuti.

Bisogna intervenire e bisogna farlo in fretta perchè gli effetti di questo fenomeno saranno devastanti per le famiglie italiane a causa della tremenda crisi economica che si abbatterà sul nostro paese come uno tsunami economico, sociale e finanziario nel 2021.

Segreteria Sen. Arnaldo Lomuti
Commissione Giustizia
Commissione Parlamentare di inchiesta sulle attività illecite rifiuti e illeciti ambientali
Vicepresidente Gruppo parlamentare M5S Senato
Senato della Repubblica