Lavello (PZ) - Da alcuni giorni è arrivata l’ufficialità nella cittadina daunia. Il Lavello è in serie D, fino all’ultima partita disputata a fine febbraio, la squadra dI mister Volini, era al primo posto in classifica. Il direttore sportivo Antony Pace, a nome della società, per il ritorno del Lavello nel calcio che conta, la serie D, riferisce: “L'USD Lavello esprime profonda soddisfazione per lo straordinario risultato raggiunto, che riporta la città di Lavello nei meritati palcoscenici calcistici dopo oltre dodici anni. La lista dei ringraziamenti sarebbe lunghissima, e mi scuso fin d'ora se dimenticherò qualcuno.

I risultati più importanti sono, sempre, il frutto di un lavoro collettivo. In primis al Presidente Vincenzo Caputo, ed al main sponsor SG spa di Antonio Liseno senza i quali il ritorno in Serie D non sarebbe mai stato possibile. Instancabile l'impegno quotidiano profuso, dal sottoscritto e da figure indispensabili come Massimo Dasco, Mario D'Incenzo e Nayra Pace. Un plauso anche ai calciatori ed allo staff tecnico, che hanno lavorato con impegno, dedizione e professionalità.

Insostituibile il ruolo svolto dalla tifoseria, ad iniziare dal gruppo Ultras Lavello 03', che, anche nei momenti più delicati della stagione, ha sempre contribuito in modo costruttivo alle sorti gialloverdi. Non ultimi, tutti gli sponsor che hanno contribuito alla complessa gestione economica di una stagione così impegnativa e ci auguriamo che, anche il prossimo anno, non faranno mancare il proprio sostegno.

Dopo la sosta forzata del campionato, il lavoro societario non si è mai fermato, pertanto a breve, smaltiti i meritati festeggiamenti, vi informeremo sulla programmazione della prossima stagione sportiva, ad iniziare dalla organizzazione della parte tecnica alla decisione dell’impianto sportivo da utilizzare”.