Marco Falconeri
Marco Falconeri

Potenza - Succedeva il 13 novembre del 2003, esattamente 15 anni fa, a Scanzano Jonico, in Basilicata, dove la cittadinanza si mobilitò per opporsi alla volontà dell’allora Governo Berlusconi di costruire un deposito di scorie senza nessun tipo di procedura amministrativa consultiva e concorsuale.

Nel 2010 consapevole di aver agito in maniera unilaterale sempre il Governo Berlusconi commissionò alla Sogin la redazione della mappa dei possibili siti dove stoccarle.

Nel 2015 il Governo Renzi ricevette in mano la mappa ma ne decretò il Segreto di Stato.
Gennaio 2021 il Governo #Conte ha reso pubblica quella mappa mettendo alla conoscenza dei cittadini i possibili 67 siti relativi alle scorie nucleari che l'Italia da anni produce (scorie medical ospedaliere, lavorazioni industriali e petrolifere).

La retorica di questa maggioranza cittadina che ha puntato il dito in Consiglio contro il Governo Conte accusandolo di aver scelto la Basilicata per consacrarne il ruolo di pattumiera di Italia sono tra coloro i cui epigoni sino a pochi mesi fa dichiaravano il petrolio come risorsa e che prima del ferragosto 2019 venivano in visita nella nostra Regione presso il Centro Eni caldeggiando per lo sblocco di tutte le concessioni petrolifere in lista di attesa (Salvini).

Ovviamente di fronte a certe dichiarazioni prive di memoria storica ho difeso l'operato di un Governo che ha reso pubbliche le carte e che si sta battendo coraggiosamente per portare avanti le politiche Rinnovabili e Green del Recovery Plan che qualcuno vorrebbe fare proprie cercando di rovesciare il tavolo.

Il mio voto di approvazione del documento Anci risiede nelle ragioni tecniche e scientifiche legate ai parametri del territorio che non appaiono idonee per un sito del genere in Basilicata.
Altre invece le ragioni che hanno spinto alcuni Consiglieri della destra potentina a cercare di strumentalizzare una vicenda nata anni fa per attaccare il buon operato della compagine governativa nazionale.

CONSIGLIERE COMUNALE MARCO FALCONERI