Maschito-La storica maestra Borrelli
Maschito-La storica maestra Borrelli

Maschito (PZ) - Nel piccolo centro arbereshe la comunità piange la maestra Borrelli, educatrice di tante generazioni. A darne l’annuncio, la Sindaca Musacchio Adorisio Rossana: “ Viene a mancare una delle maestre storiche di Maschito: la maestra Annamaria Borrelli, nota a tutti come la Signora Miranda. Una donna bellissima, curata, educata, una voce da usignolo, una donna di altri tempi. Percorreva chilometri a piedi, anche con la neve, per raggiungere una piccola scuola tra le campagne di Maschito.

L’avvicendarsi delle stagioni ha seguito il ritmo di tutte le numerose generazioni di bimbi che hanno avuto la fortuna di averla come insegnante. Anche io ho avuto l’onore di avere la Signora Miranda. Capelli oro, rossetto e smalto impeccabili, un profumo di violetta selvatica. Signora Miranda, la mia vicina di casa, la mia maestra, il mio esempio di quella bellissima calligrafia chiara e pulita, la sua ostinazione verso la lettura ad alta voce e la comprensione del testo. Signora Miranda, il canto in piedi di noi alunni mezz’ora prima di finire la lezione e rientrare a casa.

Un canto liberatorio e vivace. Signora Miranda, i saluti sul balcone…i tuoi bellissimi album di foto in cui credevo di avere accanto una diva hollywoodiana…i fazzoletti ricamati riposti in morbidi cofanetti retrò. Signora Miranda, le lacrime di dolore quando hai dovuto superare la perdita di zio Nino. Signora Miranda, le mie lacrime quando abbiamo dovuto lottare contro l’alzheimer e correvi a chiedere aiuto a mamma, me, Pina, Anna. Le mie mani nelle tue, fino a quando non smettevi di tremare, e cantavo, cantavo le canzoni che mi avevi insegnato per tranquillizzarti, ti chiedevo mille cose pur di farti distrarre dalle tue paure. Signora Miranda ho capito perché mi dicevi “Rossané, alzati e canta davanti a tutti”.

Non perché fossi anch’io una cantante, ma perché diventassi più sicura di me stessa. E di questo te ne sarò grata. Per sempre. Ringrazio chi ti è stato accanto finora. Chi ti ha curato e calmato fino all’ultimo momento.Ringrazio di averti avuta nella mia vita”.