Home Vulture Melfi. Proiettato a Potenza il primo cortometraggio di questo giovane regista melfitano

Melfi. Proiettato a Potenza il primo cortometraggio di questo giovane regista melfitano

Vengono a prenderti
Vengono a prenderti

Melfi (PZ) – Domenica 2 aprile, presso la sala Cinematografica “R.Brancati” di Potenza è stato proiettato al grande schermo il primo cortometraggio dell’Associazione Ameba Culturale, dal titolo: “Vengono a prenderti”.
La realizzazione dell’evento è stata concretizzata grazie al regista e attore Andrea Manicone, cineasta di ben 3 lungometraggi. L’idea, divenuta poi realtà, è nata dal giovane regista melfitano Antonio Amarena, lo stesso racconta un viaggio alla ricerca di sé stessi, in bilico tra bene e male.

Costruito in modo che i rumori si intreccino con i silenzi. La lunga scalinata che viene percorsa dal protagonista è il simbolo che cattura tutta l’essenza del corto. Una scalinata che parte dal basso, luminoso, sicuro e solido fino ad andare verso l’alto, oscuro, pauroso e vacillante. “Vengono a prenderti” (pubblicato sulla piattaforma online YouTube nel 2020 ndr) è un corto sull’identità, vera protagonista del racconto, sul cambiamento che opera in noi, sulla paura del cambiare e non riuscire più ad accettarsi, sul vizio che viene visto come un appoggio per dimenticare un passato doloroso e sulla maschera che l’uomo indossa per nascondere i propri dolori.

Al termine della proiezione lo stesso regista è intervenuto con un breve discorso, ringraziando i presenti, i soci dell’associazione e il regista e amico Andrea Manicone.

Exit mobile version