Melfi-Teatro ruggero il Comico Butinar

Melfi (PZ) – Una vigilia di Natale con risate al teatro Ruggiero di Melfi. Ospite della serata il comico ed imitatore Gianfranco Butinar di Roma. Ha fatto divertire il numeroso pubblico presente con le sue imitazioni su alcuni big della televisione,del mondo del pallone ed alcune battute divertenti. A presentare l’evento, Gianpiero Francese, noto regista di tanti eventi che si svolgono in Basilicata, tra questi il presepe vivente di Matera. L’attore Butinar ha esordito dicendo: “sono 27 anni che faccio cabaret.Negli anni ’80 le mie icone erano Gigi Sabani ed Enzo Tortora, le cronache di calcio di una volta ( migliori di quelle di oggi) con Bortoluzzi,Carino, Bulba,Ameri e Ciotti.

Vengo da Roma, una città dagli appuntamenti strani, un mio amico una volta mi ha dato appuntamento in una piazza dove c’erano migliaia di persone, senza indicare il punto preciso, dicendomi solamente questa frase: “ chi arriva prima aspetta!”. Imita perfettamente il cronista sportivo Martellini e Pizzul con i suoi termini personali: cincischia, rincula,impatto cromatico, parabola, vengono in avanti i saldatori, la squadra gioca tra le mura amiche.

Non sono mancate battute su Pippo Baudo ed ha imitato perfettamente Franco Califano, ricordando la sua grande personalità non sempre valorizzata dai mass-media. Le imitazioni sono continuate con Maurizio Costanzo, ricordando una parodia fatta al teatro Parioli di Roma.Altre imitazioni su alcune canzoni De Gregori, Luciano Moggi, Fabio Capelli,Moratti,Spalletti,Ranieri, Del Neri, Cassano, Ibraimovich,Balotelli, Zeman,Zoff,De Zan e Vasco Rossi. Chiusura con il cruciverba di Totti. Ecco alcune battute: Donne che chiacchierano sui tetti: Pettegole! Citta’ con la permanente: Ariccia! Fenomeno che a scuola veniva sospeso: fuoriclasse! Soddisfatto il pubblico e soprattutto Gianpiero Francese: “ A dimostrazione di quanto talento ci sia in giro per l’Italia e che spesso resta sulle tavole di palcoscenici attenti e sensibili come quello del nostro teatro Ruggiero.

Butinar non è un imitatore ma è un maestro della comunicazione e del “divertissement” la sua cultura e la sua leggerezza lo rendono unico nel suo genere. Il nostro prossimo appuntamento è il 29 gennaio 2019, con una commedia divertentissima “Casalinghi Disperati” con quattro attori eccezionali: N.Pistoia,G.Ferreri,M.Pisu e D.Brugia. Continua intanto quotidianamente la nostra programmazione cinematografica”.