Montemilone Ndruzz Festival
Montemilone Ndruzz Festival
Montemilone-Ndruzz Festival
Montemilone-Ndruzz Festival

Montemilone (PZ) – Anche quest’anno come ormai da tradizione, il piccolo borgo lucano di Montemilone ospita lo NdruzzFestival. Nato nel 2014 e promosso dalla componente più giovane del paese che si raccoglie e confluisce nell’Associazione Oratorio Giovani, il festival si propone di rispondere all’impellente bisogno di discutere attorno ai temi della contemporaneità, di quel complesso nodo di realtà, i cui fili necessitano di essere sciolti e analizzati uno ad uno.

Da qui l’idea dello << ’ndruzzl >>, questo nodo che soffoca la vista e impedisce la comprensione dei principali fenomeni del nostro oggi. Lo ‘NdruzzFestival di quest’anno di svolgerà l’08, il 09,il 10 e il 15 agosto nei pressi del centro storico montemilonese. La poesia sarà la protagonista indiscussa della prima giornata del festival dove si svolgerà la cerimonia di premiazione delle poesie vincitrici del concorso di poesia “ Premio Talia” che raccoglie scritti e autori da tutta la Penisola e che punta a riconsiderare il ruolo della poesia stessa nella vita dei nostri giorni. Membri della giuria saranno il prof. Trifone Gargano, la prof.ssa Di Leo, il prof. Montemurro, il dottor. Benedetto Guadagno.

L’ accompagnamento musicale sarà curato dal chitarrista classico Giuseppe Mennuti. La serata successiva, il 09 Agosto, nella stessa Piazza Municipio, fulcro del centro storico del paese, vedrà protagonista la chitarra del M° Davide Cervellino, uno dei più incredibili musicisti di flamenco in circolazione che sarà accompagnato da un’ apericena di prodotti tipici locali.

Il 10 agosto, in collaborazione con l’Associazione Montemilonesi nel Mondo, dopo il tradizionale gioco del tiro alla fune e dopo l’esibizione canora di Alessandra Lorusso, avrà luogo la proiezione di un film-documentario girato proprio a Montemilone sulla storia di un pittore della nostra zona la cui riscoperta si deve alla perseveranza e al lavoro di ricerca di un giovane studente montemilonese, Antonio Scaliero che, grazie al supporto dell’ Ass. Montemilonesi nel mondo, è riuscito nell’intento di riscoprire questo angolo nascosto della storia del nostro paese.

Il Festival si concluderà il giorno 15 Agosto in piazza degli Emigranti alle ore 22:00 con l’esibizione dei Folkabbestia, gruppo di musica folk rock italiana fortemente legato alla tradizione popolare pugliese contraddistinta da influenze balcaniche e irlandesi. La Band barese che a Milano suonò la stessa canzone per 30 ore consecutive con cui di diritto entrò nel Guinnes dei Primati, vanta collaborazioni di tutto rispetto come quelle con Franco Battiato, Caparezza, Bandabardò e Daniele Sepe che già tre anni fa fu ospite dello Ndruzz.

Il concerto dei Folkabbestia sarà aperto dall’emergente talento lucano Antonio Langone i cui testi e le cui atmosfere intercettano particolarmente bene le incertezze e le preoccupazioni della gioventù contemporanea. Protagonista trasversale della serata sarà il contributo artistico di Daniele Geniale che in occasione del Festival dipingerà tre Murales all’interno del Paese lasciando un’impronta indelebile di questa edizione. Un festival ricco, come sempre, che anche questa volta abbraccerà ogni espressione della cultura.

Perché, in fondo, lo Ndruzz Festival è un modo per discutere e affrontare temi di rilevanza sociale, dalla differenza culturale all’incontro con la diversità, dalla solitudine delle periferie alla compagnia che ci si fa, dall’amore ai tempi di Whatsapp alla vita di chi è nel duemila e di chi non lo è ancora, dal valore della paesologia al senso della vita, dal valore della musica e del cinema, dalla cifra dei rapporti generazionali alla valutazione dei loro esiti. Ndruzz Festival è un modo per stare insieme ed imparare insieme. Insieme a voi che ci leggete. Vi aspettiamo a Montemilone l’08, il 09, il 10 e il 15 Agosto.