Home Fotografia IL PROTETTORE DEI LUCANI NEL MONDO “San Giustino De Jacobis” CELEBRATO INUNA MOSTRA...

IL PROTETTORE DEI LUCANI NEL MONDO “San Giustino De Jacobis” CELEBRATO INUNA MOSTRA A POTENZA 

Mostra Fotografica Abuna Jacobs a Potenza

Potenza – Fede e tradizioni nelle Terre di San Giustino de Jacobis, proclamato Protettore dei Lucani nel Mondo nella Conferenza Episcopale di Basilicata in seduta plenaria, il primo febbraio 2021, in uno straordinario progetto celebrativo, in collaborazione con le Federazioni e Associazioni Lucane nel mondo, l’Amministrazione comunale di San Fele e la parrocchia di Santa Maria della Quercia.

La Mostra itinerante “Abuna Jacob San Giustino De Jacobis” dedicata,verrà inaugurata

il 1° Dicembre alle ore 17,30 nel Palazzo della Cultura di Potenza,

e resterà aperta al pubblico nei giorni del 2 e 3 Dicembre 2023.

La mostra raccoglie una serie di scatti struggenti, formati di grandi dimensioni in un vellutato ed elegante bianco e nero, del maestro della fotografia Enzo Truppo, ripercorre momenti di vita, incontri di spiritualità, raccoglimento e salvaguardia delle relazioni umane, sul modello della vita del Santo. La Mostra di Potenza è parte integrante di un Progetto più ampio coordinato dalla sua ideatrice Fernanda Ruggiero su iniziativa di Domenico Melillo, Presidente dell’ASSOCIAZIONE DEI LUCANI DI PANAMA con sede nella REPUBLICA DE PANAMA, patrocinato dalla Regione Basilicata e realizzato in collaborazione con Giuseppe Ticchio Presidente della Federazione dei Lucani in Svizzera.

L’ iniziativa si propone di rappresentare lo stesso Progetto che unisce: PANAMA, SAN FELE, MOLITERNO, MATERA, SARCONI, GRUMENTO NOVA, WINTERTHUR-SVIZZERA, tutte già saldamente unite dalla figura di San Giustino.

Le finalità del progetto di carattere internazionale determinato dalla storia delle Associazioni:

“ dei Lucani a Panama”, fondata negli anni ’80; e di pari importanza la storia della “Federazione delle Associazioni Lucane in Svizzera”, fondata il primo marzo del 1980; e dell’Associazione “La Strada dei Fiori” di San Fele nata nel 2012; contemplano la riscoperta delle terre di San Giustino De Jacobis, unendo i lucani residenti all’estero. Un Gemellaggio culturale tra i comuni lucani e le Federazioni di Panama e Svizzera unite nel nome di San Giustino De Jacobis, comunità affratellate con il comune di San Fele, il comune di Moliterno, Panama, San Fele, Moliterno, Grumento Nova, Matera, Sarconi, Winterthur e Potenza, che metteranno in atto proficui scambi socio-culturali, diffondendo la conoscenza degli stessi comuni coinvolti sul filo conduttore della storia e delle opere del Santo, in collaborazione con la Federazione dei Lucani in Svizzera e il Comune di Santiago di Veraguas a Panama.L’iniziativa ha come partner il Comune di Moliterno, San Fele e Santiago de Veraguas.

Le finalità connesse a gli obiettivi fondanti portati avanti dalle associazioni lucane all’estero, come dichiarato, da Fernanda Ruggiero ideatrice del progetto, ovverosia:il rafforzamento dei legami tra la città nativa del Santo San Fele in Basilicata, Panama (con la scuola dedicata al Santo), la Svizzera (Comitato Pro San Fele in Svizzera)e tutti gli altri stati esteri mediante la promozione di ogni forma di scambio, diffusione e conservazione dei costumi e delle tradizioni lucane;

-il rafforzamento del senso di identità religiosa quale collante tra le comunità unite sotto il nome del Santo, mediante il pieno coinvolgimento delle relative parrocchie e altre che pronunceranno il loro interesse al progetto culturale) con l’organizzazione di una Mostra Itinerante (Le Terre di San Giustino De Jacobis);- interscambio ed apprendimento linguistico tramite la conoscenza della lingua italiana e di quella vernacolare lucana;-la volontà di mantenere collegamenti efficienti con organismi ed uffici locali preposti, attraverso collegamenti adeguatamente gestiti;

-conoscenza dei luoghi vissuti dal Santo, della sua storia e di quella delle Associazioni venutesi a creare.”

Alla mostra saranno presenti il Presidente delle Associazioni e delle Federazioni dei Lucani in Svizzera Giuseppe Ticchio e la Presidente della’Associazione La Strada dei Fiori Fernanda Ruggiero, il direttivo SVIMAR  l’Associazione per lo sviluppo del Mezzogiorno e delle Aree Interne, l’assessore alla Cultura del Comune di Potenza; Il presidente dei lucani di Panama Domenico Melillo, la coordinatrice Mimì Coviello del comitato tecnico scientifico del Centro dei Lucani nel Mondo, Nino Calice della regione Basilicata, sarà presente il Coro Parrocchiale San Giustino De Jacobis che omaggera’ i presenti con un canto scritto e dedicato al santo dal Maestro Fresina; inolte sarà presente per la Diocesi di Melfi Mons. Guerra.

In collegamento da Basilea, UnoItaliaTv la prima Tv in Svizzera dedicata agli italiani nel mondo, effettuerà una diretta streemeng per il suo network tv nel mondo.

Quale epilogo di uno straordinario progetto celebrativo, in collaborazione con la Federazione dei Lucani in Svizzera in rappresentanza delle Federazioni e Associazioni Lucane nel mondo, l’Amministrazione comunale di San Fele e la parrocchia di Santa Maria della Quercia, i promotori

Intendono perseguire l’incontro di ciascuna azione progettuale con la peculiare predisposizione turistica dei territori di riferimento, associando percorsi di crescita socio-culturali.

La mostra itinerante arriverà per il 2024, in altri luoghi in cui il Santo è venerato, gia in programma le città di Brindisi e Napoli.

Sarà possibile seguire la diretta streaming sui seguenti canali:

UNOITALIA TV www.unoitaliatv.ch

Facebook bit.ly/UnoItaliaTV-FB

YouTube bit.ly/UnoItaliaTV_YT

Twitter bit.ly/UnoItaliaTV_Twitter

Exit mobile version