Home Viabilità Basilicata Oraziana.La Provincia di Potenza per smottamento manto stradale chiude il tratto stradale...

Oraziana.La Provincia di Potenza per smottamento manto stradale chiude il tratto stradale uscita Ginestra

LA PROVINCIA. CHIUDE IL TRATTO STRADALE DOVE E’ SPROFONDATO IL MANTO STRADALE NEL TERRITORIO DI GINESTRA.

Oraziana-La buca messa in sicurezza ma non basta per risolvere il problema
Oraziana-La buca messa in sicurezza ma non basta per risolvere il problema

Ginestra(PZ) – Sembra che la Provincia dopo il cedimento del manto stradale presso l’entrata e l’uscita di Ginestra, per chi proviene da Venosa e da Rionero in Vulture, voglia intervenire non solo chiudendo le buche, ma per intervenire sotto il manto stradale, dove scorrono acque fluviali. Se lo augurano i tanti automobilisti che percorrono l’Oraziana.

I commenti di chi vi transita non sono proprio positivi su chi ha realizzato questa Oraziana, che per inaugurarla ci sono voluti oltre 30 anni. Mariangela G. riferisce: “ per me si va tra la perduta gente”, a proposito di Dantedì. Sarà la porta dell’inferno?”. Vincenzo G. di Venosa, lavora a Melfi,aggiunge: “ lo abbiamo detto e denunciato, che quel punto era molto pericoloso. Se non ci scappa il morto…. Non succede mai niente”. E.R.: “ Questi sono i risultati di come i nostri tecnici regionali lavorano, è mai stato fatto un sondaggio serio, hanno verificato che il sottosuolo è argilloso? In questa regione forse non abbiamo in chiaro il concetto che la viabilità è una cosa seria, complimenti a tutti per il grande risultato, si prevedono anni luce di chiusura al traffico”.

Ottavio M. conclude i commenti: “ che tristezza lavori da cani hanno messo l’asfalto direttamente sulla terra senza aver fatto una base di pietra o brecciolina per fare da drenaggio, visto che sotto il manto stradale scorre acqua. Mica ci vuole un esperto per capire le cause di questi cedimenti”. Una cosa è certa, all’inaugurazione di questa strada, dopo una settimana è ceduto il manto stradale, da dove parte l’Oraziana, vale a dire da Rionero.

Exit mobile version