Palazzo San Gervasio il taglio del nastro da parte autorità ed Anas
Palazzo San Gervasio il taglio del nastro da parte autorità ed Anas
Palazzo San Gervasio il taglio del nastro da parte autorità ed Anas
Palazzo San Gervasio il taglio del nastro da parte autorità ed Anas

Palazzo San Gervasio – In pompa magna nel Comune di Palazzo San Gervasio alla presenza del governatore della Regione Basilicata, Marcello Pittella, dell’assessore regionale alle infrastrutture Benedetto, del Sindaco di Palazzo San Gervasio Michele Mastro e di Spinazzola, del presidente del consiglio regionale di Basilicata Franco Mollica, del vice presidente della Provincia di Potenza, Raffaella Piarulli e dirigenti dell’Anas e di un numeroso pubblico, si è notata la presenza anche degli assessori regionali, Pietrantuono e Braia,è stato inaugurato un tratto della Bradanica, strada di importanza vitale per l’area nord della Basilicata, che collegherà velocemente il foggiano con la provincia di Potenza e Matera.

Tutti i presenti hanno affermato che: “Il lotto aperto, quello di Capoposto porterà importanti vantaggi alla circolazione che derivano da tale opera: in particolare, si otterranno notevoli risparmi del tempo di percorrenza in direzione dell’autostrada A16 “Napoli-Canosa” e migliorerà l’accessibilità all’abitato di Matera, senza più transitare nell’abitato di Palazzo S.Gervasio, ma di guadagnare almeno dieci minuti per raggiungere Foggia,Venosa e Matera”.

Il governatore regionale, Marcello Pittella, che è stato contestato fuori dal Comune da un comitato intercomunale, composto anche da studenti, che chiedevano di affidare la politica alle piazze e non alle stanze e per le troppe concessioni regionali sulle trivelle, ha detto: “ l’apertura di questa strada è il risultato di una forte sinergia istituzionale.

E consapevoli del ritardo decennale con il quale si è arrivati ad oggi, ritengo anche che quando un’amministrazione regionale, insieme all’Anas, in circa due anni recupera le risorse necessarie, adegua la progettazione, bandisce le gare e riesce in poco tempo a completare un’opera, allora viene voglia di tagliare un nastro.

Palazzo San Gervasio l'intervento di Pittella
Palazzo San Gervasio l’intervento di Pittella

Tutti insieme abbiamo fatto qualcosa di molto positivo e continueremo su questo solco. Basti pensare ai lavori sulla Matera-Ferrandina, sulla Potenza-Melfi o sulla Basentana. Ma c’è anche un progetto di intervento sulla viabilità minore delle aree interne, per il quale abbiamo recuperato 40 milioni di euro.

Continueremo a lavorare e a realizzare tutto quello che risulterà prioritario in seguito alla concertazione. Supereremo i problemi infrastrutturali, riuscendo così a capitalizzare l’immenso patrimonio della nostra regione”.
Costo dell’operazione 12,33 milioni di euro.