PERRINO
PERRINO

Potenza – Che la Regione Basilicata abbia uno strano rapporto con le sue risorse idriche è ormai un fatto assodato. Nonostante la presenza sullo stemma della Regione dei quattro fiumi che vi scorrono, questa importante risorsa non sembra godere della tutela necessaria per la sua fondamentale importanza. Basti pensare ai problemi che interessano la diga del Pertusillo,   ormai da mesi è interessata da fenomeni che pregiudicano la qualità delle acque, oppure ai problemi strutturali che interessano la dighe di Montecotugno e quella del Basentello. 

Questa gestione pasticciata della risorsa acqua è ben visibile agli occhi dei cittadini e dei turisti che si ritrovano a percorrere le strade della nostra regione. In molti in questi giorni hanno notato le ingenti perdite che da diversi giorni interessano la conduttura nei pressi del ponte Bailey sulla strada provinciale 8. Un vero e proprio inno allo spreco che grida vendetta. La condotta non è nuova a questo tipo di perdite come documentato da alcuni articoli di stampa degli scorsi anni, ma evidentemente i rattoppi effettuati nel corso del tempo non sono risultati affatto sufficienti.

Abbiamo, pertanto, deciso di interrogare la Regione affinché si ponga fine a questo spreco incredibile. Non è affatto tollerabile perdere metri cubi di acqua in questo modo, soprattutto per evitare di rincorrere le emergenze nei periodi di siccità. 

Gianni Perrino

Portavoce M5S Basilicata – Consiglio Regionale