Pierno-Abbazia centro di spiritualità
Pierno-Abbazia centro di spiritualità

Pierno (PZ) - Mai come quest’anno la Quaresima sembra un tempo giusto e propizio. A Pierno, noto per la badia di Santa Maria ,un Santuario dedicato alla Vergine Maria, sorto in una zona boschiva ai piedi del monte Pierno a nord-ovest della Basilicata, facente parte del Comune di San Fele, il parroco, padre Alberto, dell’Ordine Teresa Benedetta della Croce, in questo momento in cui il CoronaVirus si sta diffondendo in tutta Italia, ha pensato bene di svolgere una Quaresima speciale.

In particolare riferisce: “ Se attorno a noi arrivano solo segnali di paura, chiusura e contagio, questo tempo forte che si avvicina ci chiede al contrario di essere aperti e disposti ad incontrare l’Altro, il Signore, e gli altri. Viviamo questi 40 giorni lasciandoci incontrare dal Signore, cercando quasi lo scontro con il nostro Dio, come Giacobbe, perché ci arrivi dentro, fino alle ossa… e ci possa cambiare/convertire alla Resurrezione. Il ritiro di quaresima inizia l'8 marzo e mi farebbe davvero piacere condividere con tutti voi la riflessione sul brano di Giacobbe. Buona Quaresima”