Il terzo libro sulle Foibe di Zecchi e copertina di Botte originario di Barile
Il terzo libro sulle Foibe di Zecchi e copertina di Botte originario di Barile
Sponsor

Barile (PZ) – E’ stato pubblicato il terzo volume, uscito nelle librerie il giorno 10 febbraio, parla di storie sulla tragedia delle foibe con i disegni e fumetti di Giuseppe Botte, originario di Barile, centro arbereshe della Basilicata.L’autore del libro, Stefano Zecchi, uno dei grandi protagonisti della cultura italiana.

Una storia emozionante, drammatica e ricche di avventura. il suo primo romanzo, sotto forma di fumetto, narra il racconto dell’esodo istriano. Spiega di cosa si tratta: “ ho scritto questo romanzo semplice, diretto, immediato nella sua scelta di campo e per la verità che vuole raccontare. Narra la storia di una famiglia istriana e delle torture e dei martirii subiti dagli italiani ai tempi in cui Pola stava per essere consegnata a Tito e stava per diventare una cittadina jugoslava, dopo millenni di civiltà romana,italiana”. Il volume pubblicato da Ferrogallico.

Sponsor

Con l’adattamento in sceneggiatura di Federico Goglio e i meravigliosi disegni del fumettista Giuseppe Botte per le tante foto inserite nel libro.

Sponsor
Articolo precedenteAtella. La prof.ssa Lucia Santarsiero finalista al X Premio di Laurea “Maurizio Gelmi” 2022
Articolo successivoM5s Basilicata. Bardi non temporeggi: Tisci è chiaramente incompatibile col ruolo di direttore generale di ARPAB
Docente presso Ministero della Pubblica Istruzione, giornalista e collaboratore de: Il Quotidiano della Basilicata e di numerosi siti on-line. Vive a Ginestra.