Pulcinella in scena
Pulcinella in scena

TITO (PZ) – Un teatrino di guarattelle a dimensione umana dove adulti, ragazzi e bambini si ritroveranno in un gioco fatto di musica e frastuono, di sacro e profano, di ironia e autoironia. È lo spettacolo per tutte le età con musica dal vivo “Uno, roie, roie e mmiezo, tre… Pulicinè!” della compagnia Il Teatro nel Baule di Napoli, che andrà in scena domenica 10 marzo 2024, alle ore 18, presso il Cecilia – Centro per la Creatività di Tito.

L’appuntamento rientra nel cartellone di “Scintille”, rassegna di teatro ragazzi per famiglie realizzata da Compagnia teatrale Petra in partnership con Labirinto Visivo grazie al contributo del Comune di Satriano di Lucania, del Comune di Tito e del Gal Percorsi.

La storia di “Uno, roie, roie e mmiezo, tre… Pulicinè!” è tratta da un testo classico di teatro dei burattini: “Pulcinella, Teresina e la morte”. Pulcinella cerca Teresina ma, al suo posto, incontra diversi personaggi: il cane, il padrone del cane, il carabiniere, il frate, il boia, la morte. L’incontro-scontro con questi personaggi dà vita a situazioni divertenti, equivoci, combattimenti, lazzi, scherzi e amori. Solo alla fine, dopo una serie di peripezie, Pulcinella riuscirà a sposarsi con Teresina.

Lo spettacolo è strutturato secondo quelle che sono le caratteristiche tipiche del teatro di guarattelle, ma con una sostanziale differenza: alla piccola baracca dei burattini si sostituisce un teatrino a dimensione umana, al cui interno agiscono gli attori-burattini come guidati dalla mano del burattinaio.

Il Teatro nel Baule è una compagnia teatrale fondata nel 2010, che sviluppa la propria ricerca soprattutto nell’ambito del teatro fisico, includendo discipline come mimo, pantomima, clown, maschera, commedia dell’arte e teatro danza. Obiettivo della compagnia è rendere il teatro luogo di scambio, aperto al confronto e allo studio di diverse forme espressive; uno spazio che rispetti il senso primo del teatro. Produce e promuove spettacoli per adulti e bambini e realizza progetti teatrali a forte vocazione pedagogica.

Compongono la rassegna “Scintille” otto spettacoli e tre iniziative collaterali, per un totale di undici appuntamenti, programmati tra dicembre 2023 e giugno 2024 a Satriano di Lucania e Tito. Coinvolte compagnie del panorama nazionale con produzioni teatrali pensate per l’infanzia: oltre alla Compagnia Teatrale Petra di Satriano di Lucania, Schedía Teatro di Milano, Compagnia Nando e Maila di Ozzano dell’Emilia (BO), La Baracca – Testoni Ragazzi di Bologna, Teatro del Baule di Napoli, Factory Compagnia di Lecce, Campsirago Residenza di Colle Brianza (LC).

Nell’attesa dell’inizio dello spettacolo sarà allestito uno spazio dedicato ai libri e alla lettura a cura dell’Associazione Sotto il Castello di Tito. Info e prenotazioni: tel. 327 2515604, email info@compagniateatralepetra.com.