Tramutola-Atterraggio del Tricolore
Tramutola-Atterraggio del Tricolore

Potenza - Oggi a Tramutola (PZ), si è svolta una cerimonia commemorativa in occasione del decimo anniversario dell’attentato kamikaze di Kabul in Afghanistan nel quale, il 17 settembre 2009 persero la vita sei paracadutisti della Brigata “Folgore”, tra cui il Capitano Antonio Fortunato nativo di Tramutola e appartenente al 186° Reggimento Paracadutisti. Per questo giorno, il Comando Militare EsercitoBasilicata” unitamente al Comune di Tramutola e all’Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia -Sezione di Potenza - con la partecipazione dell’Associazione Nazionale Paracadutisti, ha voluto ricordare quei Caduti.

L’evento ha avuto inizio con il lancio di un paracadutista, il Colonnello Paolo Filippini dell’Associazione Nazionale Paracadutisti che, una volta toccato il suolo, insieme al Comandante di Biasio e al Maggiore Gennaro Finizio, Presidente dell’Unione Nazionale Ufficiali in Congedo, ha omaggiato la famiglia Fortunato di un Tricolore. Ha avuto quindi luogo la celebrazione della Santa Messa cui sono seguiti gli interventi istituzionali del Sindaco di Tramutola Francesco Carile, del Prefetto di Potenza, Dott. Annunziato Vardè.

Il Colonnello Lucio Di Biasio, Comandante del Comando Militare Esercito “Basilicata”, si è rivolto alla famiglia del Capitano Fortunato presente alla cerimonia. “Il mio pensiero deferente, va ai caduti di quel tragico 17 settembre e alle loro famiglie che dignitosamente sopportano un dolore lacerante ed incolmabile” ha affermato il Comandante Di Biasio ricordando il Capitano Antonio Fortunato e i paracadutisti Roberto Valente, Giandomenico Pistonami, Matteo Mureddu, Massimiliano Randino e Davide Ricchiuto.

La loro memoria è la storia di singoli soldati del Nostro Esercito che hanno seguito la propria vocazione ed il valore di Patria e di uomini, eroi del nostro presente, accomunati da una difficile missione di pace in cui hanno sacrificato il bene Supremo della vita in nome della libertà e della democrazia”. Hanno concluso gli interventi istituzionali, il Comandante la Legione Carabinieri Basilicata , Generale di Brigata Rosario Castello ed il Presidente del Consiglio Regionale, Dottor Carmine Cicala.

La commemorazione è proseguita nella piazza cittadina intitolata al Capitano Fortunato insignito della Croce d’Onore alla Memoria. Dopo la resa degli onori militari a cura del Comando Militare Esercito “Basilicata” e la deposizione di una corona di alloro al monumento ai caduti in Afghanistan, il Comandante Di Biasio ha ringraziato oltre l’Amministrazione Comunale di Tramutola per la sensibilità mostrata, tutti i convenuti unitamente all’Unione Nazionale Ufficiali in Congedo, a una rappresentanza della Brigata “Folgore” giunta appositamente da Pisa e le Associazioni Combattentistiche e d’Arma che con la loro presenza, hanno conferito maggior solennità all’evento.

Tramutola-Consegna Tricolore alla famiglia Fortunato
Tramutola-Consegna Tricolore alla famiglia Fortunato