Rionero in Vulture (PZ) - Anche quest'anno l'Istituto d'Istruzione Superiore Giustino Fortunato, Dirigente scolastico Antonella Ruggeri, scuola Polo della Regione Basilicata del Debate Italia, ha partecipato alle Olimpiadi nazionali di debate dopo aver superato la selezione regionale. La squadra composta da Cammarota Aurora, Lopes Stefano, Bacino Saverio Mariano e Remollino Pierpaolo, coach la prof.ssa Vittoria Del Popolo, è stata impegnata dal 4 al 9 maggio alla terza edizione delle Olimpiadi svolte in modalità a distanza con la partecipazione di 18 squadre rappresentanti ciascuna una regione italiana.

Grande riconoscimento ottenuto dall'alunno Bacino Saverio che si è classificato al secondo posto nella classifica individuale dei top debaters. “Merita attenzione il dato che il nostro alunno Bacino, riferisce il prof. Canio Cordasco- sia rientrato nel novero dei top benché la sua squadra non sia risultata vincitrice. Ciò a testimonianza che l’agone è solo un aspetto della strategia sottesa al debate che mira ad abituare alla disponibilità critica e al rigore argomentativo su tesi antitetiche.

Dopo aver autonomamente esplorato l'argomento proposto, tra giustificazionismo e confutazionismo, gli studenti capiscono che è successo di una tesi a discapito dell'altra non pone nessuna legittimazione definitiva. L'esito ultimo del debate molto amato dai ragazzi, tende a far loro cogliere la necessità di una cultura pluralista e sempre dialogante, necessario avamposto a derive di tipo monocratico. Se il senso della scuola è formare soprattutto il Civis, allora lunga vita al debate”.