Rionero in Vulture-La presentazione delle due squadre
Rionero in Vulture-La presentazione delle due squadre

Rionero in Vulture (PZ) – Una bella notizia per la cittadina rionerese. Verrà disputata la finale della super coppa nazionale bocciofila tra Caccialanza Milano e Boville Marino di Roma. E’ stata scelta Rionero in Vulture per questa finale. Soddisfatto di questa scelta Mario Atzori, presidente della Asd Bocciofila Rionerese. Ecco il programma. Venerdì 13 gennaio ore 18.00, ci sarà la presentazione dell’evento nella splendida cornice della biblioteca di Palazzo Giustino Fortunato, alla presenza del presidente FIB Marco Giunio De Sanctis, un ex boccista e dirigente sportivo italiano, campione di bocce, del Sindaco di Rionero, Mario Di Nitto e delle più alte autorità sportive regionali.

Mentre sabato 14 gennaio si disputerà la finale tra le due squadre. Il pubblico potrà accedere al bocciodromo di Rionero dalle ore 13.45 alle ore 14.15, oltre tale orario sarà possibile entrare solo se gli spazi lo consentiranno. La finale inizierà alle 14.30. Ci sarà la diretta Web su Topbocce.live. Il Comitato organizzatore, composto dalla Fib Basilicata e dalla Asd Bocciofila Rionerese, ha scelto di non imporre un numero chiuso di spettatori, ma si avvisa che la capienza del bocciodromo, eccetto le aree dedicate alle squadre, ai dirigenti federali e alle rappresentanze delle bocciofile lucane, può contenere solo un centinaio di persone.

Pertanto si chiede la massima collaborazione da parte di chi vorrà assistere dal vivo all’evento, garantendo in primis il rispetto della gara e poi di tutti gli astanti. Ci sarà un servizio d’ordine che indicherà i percorsi all’interno del bocciodromo, l’assistenza sanitaria e la presenza delle forze dell’ordine.

Articolo precedenteRuvo del Monte. L’ultima canzone inedita di Lorena Ticchio
Articolo successivoIl Movimento 5 Stelle Basilicata propone un progetto di legge regionale per affrontare le emergenze abitative a seguito di eventi calamitosi
Docente presso Ministero della Pubblica Istruzione, giornalista e collaboratore de: Il Quotidiano della Basilicata e di numerosi siti on-line. Vive a Ginestra.