Rionero In Vulture-L'albero caduto lo scorso 5 marzo nella villa catena
Rionero In Vulture-L'albero caduto lo scorso 5 marzo nella villa catena. Ph. da basnews.it
Sponsor

Rionero in Vulture (PZ) – Ci risiamo sulla situazione che riguarda “Villa Catena” a Rionero in Vulture.Si fa sempre più preoccupante ed a serio rischio per la pubblica incolumità dopo il crollo, quarto in appena un anno, dell’ennesimo albero situato all’interno del parco verde rionerese.

In merito alla vicenda, avvenuta nel pomeriggio di sabato 5 marzo che, per l’ennesima volta non ha avuto conseguenze tragiche, la locale sezione di Fratelli d’Italia è già intervenuta a suo tempo attraverso un’istanza indirizzata al sindaco di Rionero in data 4 febbraio e rimasta senza alcuna risposta.

Sponsor

Nella istanza, si suggeriva al sindaco di esercitare il potere quale Ufficiale di Governo (art. 54 TUEL) prendendo provvedimenti contingibili ed urgenti di messa in sicurezza della Villa Catena e di avvalersi del supporto tecnico di Forestali, Agronomi e Geologi in quanto le cause sono di matrice strutturale in quanto gli alberi andrebbero tutti sostituiti con altri compatibili con la natura del terreno.

Nel comunicato ricevuto da Fratelli d’Italia Circolo di Rionero, Il portavoce Franco Pinto chiede: “ la messa in sicurezza dell’intera area delimitando il transito ai pedoni, – avviare un progetto di sostituzione di alberi di quel tipo così come anche per gli altri di alto fusto, procedere all’impianto in zone prive di arbusti di varietà idonee al terreno esistente ed anche un progetto di cura delle aiuole esistenti. Nell’augurarci che l’amministrazione comunale ponga in essere tutte le iniziative opportune alla risoluzione del problema”. Per adesso la villa è stata chiusa!

Sponsor
Articolo precedenteBarile. Ricordato Pier Paolo Pasolini,avrebbe compiuto 100 anni
Articolo successivoSASSO DI CASTALDA. SI APRE LA RASSEGNA “ARCIPELAGO…IL CINEMA ALTRO”
Docente presso Ministero della Pubblica Istruzione, giornalista e collaboratore de: Il Quotidiano della Basilicata e di numerosi siti on-line. Vive a Ginestra.