Melfi-Sasso di Castalda il gruppo presente dei CAI
Melfi-Sasso di Castalda il gruppo presente dei CAI

Melfi (PZ) – La Basilicata, pur essendo una piccola regione del Sud Italia, ha tante meraviglie. Nella giornata dello scorso 14 luglio, il C.A.I. ( Club Alpino Italiano) di Melfi, con alcuni componenti, ha trascorso la giornata a Sasso di Castalda, provando quelle esperienze sul Ponte della Luna.

Un club, quello di Melfi non nuovo ad esperienze del genere, basti ricordare le esperienze fatte sul Monte Vulture, attraverso i vari sentieri boschivi ed in ultimo due tappe del Sentiero Italia CAI all’interno del Parco Nazionale del Pollino, tra mulini e pini loricati, in luoghi un tempo appannaggio dei briganti.

Tra i presenti alla comitiva di Sasso di Castaldo, c’era la prof.ssa Adriana Loconsolo, docente di Scienze motorie e sportive, che dopo aver effettuate i vari percorsi, ha dimostrato il suo amore per lo sport e l’avventura, ed ha avuto parole di elogio per la piccola comunità di Sasso di Castaldo ed il C.A.I. federiciano:

“ Una bellissima giornata di sole ci ha accolti per questa fantastica esperienze di movimento all’ aperto con attività combinate: – walking, – ponte alla Luna, – ponti tibetani, – vie ferrate. Non ci sono parole per raccontare le emozioni: essere sospesi su ponti ad un passo dal cielo, fermarsi ad ammirare il panorama sopra lo sky-walk , arrampicarsi per esplorare la natura selvaggia e le pareti rocciose e poi attraversare due adrenalinici ponti tibetani .

Davvero una splendida esperienza di “movimento”! Grazie CAI sezione Melfi e grazie alle splendide persone che hanno condiviso con me questa indimenticabile esperienza”.

Melfi-Sasso di Castalda il gruppo presente dei CAI
Melfi-Sasso di Castalda il gruppo presente dei CAI