TORRE MOLFESE
TORRE MOLFESE
Sponsor

S.Arcangelo (PZ) – È una sindrome che interessa gli arti inferiori e causata da cattiva circolazione del sangue in cosce, gambe e piedi e compressione dei nervi. Interessa in special modo le persone anziane, ma può, in determinate circostanze, essere presente anche in soggetti più giovani. È causata da compressione dei grossi vasi e dei nervi a cagione del sedere posato per lungo tempo sull’asse del water.

Sono particolarmente esposti i soggetti stitici e quelli che presentano disturbi intestinali, legati ad intestino pigro. Il diminuito afflusso di sangue genera, alcune volte, su uno, ma spesso su entrambe, le gambe, la perdita completa anche se temporanea, della sensibilità ,della forza muscolare con gambe flaccide che determina la scomparsa del riflesso di postura, con conseguente difficoltà a mettersi in piedi, per cui l’individuo, appena tenta.di raggiungere la stazione eretta, non sorretto dai gruppi muscolari, cade.

Sponsor

Le frequenti cadute nel bagno sono perlopiù imputate alla sindrome delle gambe legnose. Alcuni studi condotti sulle cause delle fratture degli anziani in bagno, hanno stabilito la frequente incidenza di tale incidente domestico. Per evitare la sindrome delle gambe legnose, si usa una tavoletta per water nella quale circola aria(anche cameradaria) che, esercitando un massaggio sui grossi vasi e sui nervi, evita che il flusso e lo stimolo possano rallentarsi determinando cattiva circolazione, causa della sindrome delle gambe legnose.

Antonio Molfese

Medico Giornalista-pubblicista(Ordine di Roma) torremolfese.altervista.org

Syndrome of wooden legs.

It is a syndrome affecting the lower limbs and caused by poor blood circulation in the thighs, legs and feet. Older people it affects especially, but can, under certain circumstances, also be present in youngers. It is caused by compression of the large vessels (arteries and veins) by sitting for a long time on the toilet. They are particularly vulnerable subjects constipated and those with intestinal disorders, linked to “sluggish bowels”. The decreased blood flow generates, sometimes, on one, but often on both the legs, the complete loss even if temporary, the sensitivity, in addition to the muscular movements, resulting in difficulty to stand, to which the individual just reached the standing position unsupported by muscle groups it falls.

The frequent bad falls in the bathroom are mostly attributed to the syndrome of the wooden legs. Some studies on the causes of fractures of the elderly in the bathroom, have established the frequent incidence of such a domestic accident. To avoid such circumstances, it is studying a tablet for water that, by exercising a massage on large vessels, prevents the flow can be temporary interrupted resulting in poor circulation, because of the syndrome of the wooden legs. Antonio Molfese

Medical Doctor Journalist

Sponsor
Articolo precedentePerrino (M5S). Facoltà di Medicina dell’UniBas, una pagina importante per la regione
Articolo successivoDue nuovi progetti di Gommalacca Teatro in partenza a Matera e Potenza
Antonio Molfese, specialista in Ostetricia e Ginecologia, Urologia, Igiene e Medicina Preventiva, Medicina Legale e delle Assicurazioni, ha compiuto ricerche presso il Karolinska Institut di Stoccolma, e presso l’Università Cattolica di Roma. È stato Professore a contratto dal 1990 al 1994 presso l’Istituto di Igiene dell’Università di Sassari ed ha insegnato Medicina Navale e delle Piattaforme Petrolifere. Studioso di Storia Regionale, è anche autore di numerose pubblicazioni scientifiche e di programmi televisivi di educazione sanitaria e collabora in qualità di giornalista con riviste specializzate nel settore dell’igiene e della medicina preventiva. Dirige da XX anni il Centro Regionale Lucano dell’Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria, Torre Molfese, Centro Studi sulla Popolazione e per migliorare la condizione dell’anziano in Basilicata- Torre Molfese, San Brancato di Sant’Arcangelo (PZ).