Barile-Giuseppe Botte mentre lavora sul progetto
Barile-Giuseppe Botte mentre lavora sul progetto

Barile (PZ) – Nei giorni scorsi è uscito nelle edicole il secondo libro sulle foibe illustrato da Giuseppe Botte, originario di Barile. Si puo’ già acquistare col giornale o acquistare solo il libro 8,50 €. Dal 20 febbraio disponibile anche nelle librerie e on line.

Era prevista la presentazione al Senato della Repubblica per il 10 febbraio legata alla crisi di governo e pandemia spostata, in altra data. Il libro è fatto di dieci capitoli illustrato dall’artista lucano, compresa la copertina. Nei capitoli si parla di “Foiba senza fine”. “C’è ancora chi nega e chi inneggia alle foibe”. “Una prima pietra che conta.Giustizia negata”. “I testimoni delle foibe.

Ancora oggi ho gli incubi.” “Verità nascoste.” “Le foibe? Pulizia etnica!”. “Il nonno e la guerra nei Balcani. Non dimenticare.”Da ricordare che Giuseppe Botte, l’anno scorso raccontò, sotto forma di fumetto, le vicende del pugile Nino Benvenuto nel suo libro: “ il mio esodo da Istria”, presentato al Senato della Repubblica il 6 febbraio.

Articolo precedenteSan Fele. Festeggiati i dieci anni delle Cascate, visitate da migliaia e migliaia di persone
Articolo successivoIl Senatore Lomuti della Commissione Giustizia del Senato, ha visitato la Casa Circondariale di Potenza
Docente presso Ministero della Pubblica Istruzione, giornalista e collaboratore de: Il Quotidiano della Basilicata e di numerosi siti on-line. Vive a Ginestra.