Venosa-Notte Nazionale Licei Classici
Venosa-Notte Nazionale Licei Classici

Venosa (PZ) – Tra i 433 liceo classici aderenti a “La Notte Nazionale del Liceo Classico”, dell’11 gennaio dalle ore 18.00 alle ore 24.00, aderisce anche il Liceo Classico “Quinto Orazio Flacco” di Venosa, attualmente presieduta dalla prof.ssa Mimma Carlomagno,il 1° liceo classico sorto nel vulture-melfese già negli anni ’60. Giunta alla 5^ edizione, è uno degli eventi più innovativi nella scuola degli ultimi anni. Nata da un’idea del prof.Rocco Schembra, docente di latino e greco presso un liceo classico di Acireale. Chi si recherà a Venosa potrà assistere a maratone di letture, recitazioni teatrali,concerti,dibattiti, presentazione di volumi, incontri con gli autori. Alle ore 18.00 i saluti della dirigente scolastico prof.ssa mimma Carlomagno e video ufficiale della notte nazionale del liceo classico 2019.

Seguirà la lettura dei brani di apertura ed il “Classico Show”, il talk show tra Antico e Moderno: “Intervista ad Omero” (alunni classi III A,III B, V A, a cura prof.ssa Liscio). Intervista a Jean Augusto Dominique Ingres pittore del quadro “L’Apoteosi di Omero”( alunni classe V A, a cura della prof.ssa Laus).Video su Ipazia e Pitagora VS Galileo (classe III B, a cura proff.Belsanti e Bellusci); Intermezzo musicale:le canzoni matematiche (classe III B, a cura proff. Belsanti e Bellusci); Intervista al dott. Fabio Basta, ex alunno liceo classico, laureato in Medicina e chirurgia, specializzato in Immunologia Clinica, attualmente medico assegnista-ricerca presso l’ospedale pediatrico “Bambin Gesù” di Roma.

Collegamento con il laboratorio di Chimica ( alunni di varie classi, a cura della prof.ssa Leggieri); “Malala, education is life” ( alunno classe IV A, a cura prof.Mancaniello); Intermezzo musicale ( coro del liceo Classico, a cura prof.ssa Liscio);Un “marito tradito”;Eufileto ( alunni IV A, a cura prof.ssa Falcone); “Esopo, la favola” ( I A, a cura prof.ssa Falcone); “I Promessi Sposi” per immagini( video della classe II A, a cura prof. Falcone); Intervista a Cesare (alunni III B, a cura prof. Liscio); Vide sul Certamen ( alunna V A, a cura prof. Reggente); Intermezzo musicale “The Grecian…Rhapsody”, rivisitazione in chiave moderna dell’”Ode ad una greca di John Keats”( alunni V A, a cura prof. Reggente); Momento Coreutico (alunne I A,III A e V A, a cura prof. Caselle); “E’la sera dei miracoli”, omaggio a Lucio Dalla (alunni I e V A, a cura prof. Liscio).

Giochi in palestra ( varie classi, a cura prof. Caselle). Buffet. Chiusura col brano finale: “Il Lamento dell’Esclusa” (alunna V A). A detta dei docenti e del dirigente scolastico: “sarà una dimostrazione di come lo studio del latino e del greco apre la mente, insegna a ragionare, permette di acquisire una forma mentis analitica capace di affrontare con consapevole spirito critico le sfide della società”.