LOraziana Venosa
LOraziana Venosa

Venosa (PZ) – Il derby del Vulture viene vinto dall’C.S. Vultur, nonostante a dominare il gioco siano stati i locali, apparsi davanti la porta avversari, poco cinici. Prima della partita fatta una foto insieme agli ospiti dei Padri Trinitari. L’Oraziana ancora privo del pilastro della difesa,Cantone. Ospiti presenti con oltre 40 tifosi..I locali presenti con oltre cento supporter.La cronaca. A 4’ Lomuscio manca il tap-in davanti la porta avversaria. Al 7’ è ancora Lomuscio a creare scompiglio nella difesa avversaria, sbaglia il tiro davanti Della Luna. Al 9’ pericolo per l’Oraziana, Nardozza tutto solo diretto in porta, viene fermato da Oliva. Al 12’ due corner dell’Oraziana, non vengono sfruttati dagli avanti locali.Al 14’ angolo pericoloso di Lomuscio,Della Luna non si fa sorprendere e sventa il pericolo.Al 17’ Lomuscio al cross,Olive colpisce di testa, palla che arriva addosso al portiere.

Al 22’ ci prova Clementi, il suo tiro diretto in porta, viene deviato in angolo da un avversario.Al 31’ su assist di Lomuscio( onnipresente in ogni occasione)Minutiello tutto solo in area avversaria,, spedisce la palla a fondo campo.Al 35’ Lomuscio da buona posizione, manda la palla oltre la traversa. Al 38’ Nardozza al tiro,palla deviata in angolo da un avversario.Al 45’ Nardozza serve Clementi che da buona posizione, manda a fondo campo. Ripresa. Al 4’ su cross di Lomuscio,Olive scomposto manda la sfera a fondo campo.Al 9’ mister Lomuscio ricorre ad alcuni cambi. Al 12’ contropiede fallito da Lotumolo. Al 18’ Lomuscio serve Lepore,che si fa anticipare davanti la porta, da un avversario.Al 22’ Olive si libera di un nugolo di avversari,giunto in area avversaria, perde palla.

Al 23’ inaspettatamente segna la Vultur , Nardozza pennella un preciso cross per Di Senso P., che davanti la porta non sbaglia.La reazione dell’Oraziana con Olive, potrebbe pareggiare, il suo tiro davanti la porta, finisce senza sussulti. Passa un minuto ed Olive, da buona posizione, sbaglia ancora, palla che finisce a fondo campo.La Vultur ricorre ad alcuni cambi. Al 33’ Lomuscio tira verso la porta,Della Luna para. Si giunge al 39’ dove Lepore va al tiro,Della Luna para. Nei tre minuti di recupero, su punizione Chiarella manda la palla addosso al portiere. La Vultur all’andata aveva perso contro l’Oraziana, oggi si è riscattata col gol vincente di Di Senso P., pur subendo la superiorità dell’Oraziana.

ORAZIAN VENOSA 0
C.S. VULTUR 1
Oraziana Venosa: Oliva,Maffiola ( al 70’ D’Italia), Lioce, Chiarella,Digiglio, Dia Moussa ( al 55’ Lepore), Lomuscio V. Igbinedion ( al 80’ Lagala), Minutiello, Olive, Lorusso ( al 15’ Lotumolo, al 73’ Serra). Allenatore: Lomuscio A. A disposizione: Genosa,Corilianò,Pecorella,Lovasto.
C.S.Vultur Rionero: Della Luna, Giardinetti,Pace,Luciano ( al 71’ Haruna), Toglia,Persichella ( al 75’ Lomaestro), Nardozza, Clementi ( al 85’ Perez), Di Senso P., Di Senso S.Renna. Allenatore: Logarzo. A disposizione: Vigliotti,Larotonda,Ivanov; Massari,Posirga.
Arbitro: Malvasi, sezione di Policoro.Asssitenti: Cappiello-Eramo di Matera.
Marcatore: al 68’ Di Senso P.