Venosa La formazione del Lavello
Venosa La formazione del Lavello

Lavello (PZ) – Un Lavello, implacabile, che umilia l’F.C. Francavilla nel cosiddetto derby lucano. Da sottolineare l’ottimo ordine pubblico a cura dei carabinieri di Lavello, sotto la direzione del Maresciallo De Filippis.

Parte bene la squadra di mister Zeman ed al 3’ di gioco, al primo affondo, va in gol con Burzio ( il migliore in campo con Herrera), su assist di Liurni, nulla ha potuto fare il portiere sul tiro angolato. Il Francavilla al 5’ha la possibilità di pareggiare, ma Carretta nega il gol a Navas a tu per tu e devia in angolo. Herrera al 6’ ci prova su punizione, palla oltre la traversa.

Passano tre minuti e Del Col si destreggia bene fino al limite area del Lavello, va al tiro, ma Carretta para. Al 10’ ammonito Del Col per un fallo su El Ouazin. Herrera sempre su punizione va al tiro,Cefariello mette in angolo, sul corner di Herrera, brunetti di testa manda la alla di poco oltre la traversa. Si arriva al 15’ su tiro-cross di Liurni ( buona la sua prova) in area avversaria, nessuno interviene.Al 18’ Liurni al cross, svetta Mercuri che di testa, manda a fondo campo.

Al 20’ Garcia atterra nella propria area di rigore Petruccetti, rigore tirato da Nolè, che si stampa sul palo, la palla giunge a Del Col che tutto solo, manda la palla fuori dalla porta. Al 23’ Longo pescato da un compagno solo davanti la porta,manda incredibilmente a fondo campo.Al 26’ ci prova Liurni, palla oltre la traversa. Al 32’ ammonito Navas, brutto fallo si Herrera.

Al 35’ Liurni da buona posizione, fallisce il raddoppio. Al 36’ Carretta blocca un tiro di Nolè dalla distanza. Passa un minuti e Bojan, servito lungo, in area avversaria, davanti la porta, spedisce alle “stelle”. Al 38’ Garcia e Petruccetti ammoniti. Al 42’ raddoppia il Lavello con Mercuri, ben servito da Burzio, con un preciso rasoterra.Passano due minuti ed il Lavello va ancora in gol con Burzio, servito da Longo, il suo tiro a mezza altezza gonfia la rete.

Ripresa. Al 46’ ammonito Mercuri.Lazic inserisce due nuovi, ed al 48’ al tiro Bojan, palla deviata in angolo da un attento Carretta. Semeraro di testa davanti la porta, si fa respingere la conclusione da un avversario. Al 50’ accorcia le distanze il Francavilla con Leonetti, bravo a mettere in rete, di testa su corner. Al 51’ Burzio al tiro, palla a fondo campo. Un minuto dopo si fa perdonare e va in gol con un preciso tiro angolato.

Al 53’ Galdean davanti la porta, devia una conclusione ravvicinata di Burzio in angolo. Ma al 63’ il Lavello in gol, il solito Longo dalla fascia mette in area avversaria una palla invitante per El Ouazni che di testa segna. Al 67’ esce Burzio ed entra Marotta, i pochi tifosi presenti e la panchina applaudono la sua prestazione. Al 76’ Del Grosso, da poco entrato in campo, atterra nella propria area di rigore De Marco, rigore trasformato da Leonetti.

Passano pochi minuti ed al 83’ ancora in gol il Lavello:Marotta, dopo una lunga galoppata, serve Liurni ad un tiro angolato, nulla può fare il portiere. Al 85’ Carretta para su tiro insidioso di Nole’.Al 90’ Zullo al tiro,Cefariello para. Finisce qui una partita dominata dal Lavello e troppi errori commessi dal Francavilla.

Lavello 6
Francavilla 2

Lavello (4-3-3): Carretta 6,5; Corna 6, Brunetti 6,5, Garcia 6,5 (22’ st Zullo 6), Dell’Orfanello 6,5; Herrera 6,5 (29’ st Tuttisanti 6), Mercuri 6,5 (29’ st Del Grosso 5,5), Longo 7; Liurni 7 (43’ st D’Italia), El Ouazni 7,5, Burzio 8,5 (24’ st Marotta 6). A disp.: Franetovic, Migliorini, Barbara, Militano. All.: Zeman 7

Francavilla (3-5-2): Cefariello 5; Cabrera 5, Semeraro 5 (43’ st Pisanello), Pagano 5; Del Col 5, Navas 5, (1’ st Notaristefano 5,5), Galdean 6,5, Petruccetti 6 (1’ st Leonetti 7), Morleo 5 (12’ st Tarantino 6); Nolè 5, Aleksic 5 (30’ st De Marco 6). A disp.: Basile, Nicolao, Dopoud, Caponero. All.: Lazic 5

Abritro: Capriuolo di Bari (Abbinante-De Palma di Molfetta)
Reti: 4’ pt Burzio, 43’ pt Mercuri, 44’ pt Burzio, 5’ st Leonetti (F), 8’st Burzio, 19’ st El Ouazni, 32’ st rig. Leonetti, 38’ st Liurni