Venosa-Ospedale il centro di Medicina dello Sport
Venosa-Ospedale il centro di Medicina dello Sport

Venosa (PZ) - Sono in tanti a chiedersi, nel momento in cui stanno aprendo le scuole, che fine abbia fatto il centro di medicina dello sport, ubicato nell’ospedale San Francesco della cittadina oraziana. Con l’apertura delle scuole e dei centri sportivi, servono i certificati di idoneità fisica e sportiva per quelli che si cimenteranno in attività sportive.

Dopo la fine del Covid-19, come mai l’ambulatorio di Medicina dello Sport, diretto dal dott. Fabio Grieco, non viene riattivato? Mancano le attrezzature, se sì, è stata indetta una gara per l’acquisto? Mancano i locali? Ci sono lungaggini burocratiche?

Fatto sta, il servizio stenta di essere riattivato. Un servizio che negli ultimi anni, ha erogato migliaia di visite all’anno, effettuando a tappeto a tutti l’ecocardiogramma, evitando problemi cardiologici a tanti giovani, non previsto in nessun centro di Medicina dello Sport.

Una eccellenza per l’area del Vulture-Alto-Bradano. Nella speranza che la direzione generale dell’ASP dia una risposta a tutti questi interrogativi, ci si augura l’immediata riapertura di questo centro di medicina dello sport.