Venosa-Mariantonietta Dicorato mentre si vaccina
Venosa-Mariantonietta Dicorato mentre si vaccina

Venosa (PZ) - Pandemia, un anno difficile è trascorso. Anche nel 2021 dobbiamo convivere con questo male. Riflessioni della Dott. ssa Maria Antonietta Dicorato: "Un anno difficile,ha messo a dura prova tutta l'umanità. Ci siamo tutti chiusi nel dolore e nella più disperata solitudine. Ognuno di noi nel proprio intimo ha invocato il suo dio per proteggere noi e l'intera umanità.

Il virus e la pandemia ha svelato debolezze, fragilità ed egoismi. Abbiamo sperato che poteva essere tutto finito,invece questo virus ci ha ingannato, è presente e noi dobbiamo esserne consapevoli. C'è una buona notizia le scienze e nello specifico la virologia nella branca della vaccinologia ci ha dato il dono del vaccino. Che io l’ho fatto, appena è arrivato a Venosa. Grande scoperta per l'umanità.

Crediamoci! Fiducia e speranza. Una nota di malinconia è presente nei nostri volti. Abbiamo vissuto isolamenti, quarantene e tanto altro ancora. La scienza deve prevalere sull'ignoranza e sul pregiudizio. Dobbiamo vaccinarci! Un inizio 2021 con speranza e fiducia. Decliniamo la nostra ragione. E cambiamo ciò che possiamo trasformare. La pandemia ci ha voluto dire questo. Dobbiamo sconfiggere il virus. Questo è il nostro augurio.

Tutti più umani. Auguri di un buon inizio Un abbraccio con il cuore". Maria Antonietta Dicorato e buon Anno 2021.