Venosa-La notte Nazionale del Liceo Classico

Venosa (PZ) - Anche quest' anno il Liceo Classico di Venosa partecipa all' evento del 17 gennaio "Notte nazionale del Liceo classico".I docenti, gli alunni e la Dirigente, prof.ssa Mimma Carlomagno, hanno accolto con entusiasmo l'invito a partecipare alla VI Edizione da parte del Liceo " Gulli e Pennisi" di Acireale, dove insegna Latino e Greco il Prof. Rocco Schembra, ideatore dell'evento ed ospite qualche anno fa del Certamen Horatianum che si svolge nell'Istituto venosino.

La prof.ssa Francesca Liscio,referente del progetto, ci parla del grande entusiasmo dei ragazzi nell'affrontare le varie attività che si svolgeranno in questa edizione avente come tema principale: "Dialogando con il passato: alla ricerca dell'Archè", un modo per riflettere sulle origini, sulle radici della nostra civiltà che affondano proprio nell'Humus della cultura greco-latina.

Importante è la valenza didattica di questo evento , infatti permette di affrontare argomenti oggetto di studio in modo nuovo e coinvolgente attraverso il teatro, la danza e la musica, attività che ben si sposano con la ricchezza degli argomenti e delle idee che ci vengono dal mondo classico.

L'evento quest'anno sarà anche l' Open Day del Liceo Classico, l'occasione quindi per fare conoscere, anche attraverso i laboratori di scienze, matematica e fisica, l' offerta formativa agli alunni delle terze medie di Venosa e dei paesi limitrofi”.