Home Vulture Venosa(Pz). Il Liceo musicale “Quinto Orazio Flacco” vince ad un concorso musicale...

Venosa(Pz). Il Liceo musicale “Quinto Orazio Flacco” vince ad un concorso musicale internazionale a Stradella (Pv)

VENOSA. L’ORCHESTRA D’ARCHI DEL LICEO MUSICALE “QUINTO ORAZIO FLACCO” DELLA CITTADINA ORAZIANA HA VINTO IL PRIMO PREMIO’ IL 6 APRILE SCORSO A STRADELLA (PV) PARTECIPANDO AL CONCORSO MUSICALE “ACCADEMIA DEL RIDOTTO”. ACCOMPAGNATI DAI DOCENTI FRANCESCO LISENA E ANTONIO TIRI.

123
Venosa-Stradella-Gli studenti del liceo musicale insieme ai due prof.
Venosa-Stradella-Gli studenti del liceo musicale insieme ai due prof.

Venosa (PZ) – Lo scorso 6 aprile, l’orchestra d’archi del Liceo musicale “Q. O. Flacco” di Venosa, presieduta dalla dirigente scolastico, prof.ssa Mimma Carlomagno, è stata invitata ad inaugurare la serata di gala dei vincitori del concorso musicale internazionale Premio pianistico “Agostino Depretis” e “Mariano Dallapé” per solisti di fisarmonica presso il Teatro di Stradella (PV).

L’orchestra, preparata dai docenti Antonio Tiri e Francesco Lisena e diretta da quest’ultimo, ha eseguito l’ouverture “Le Ebridi – la grotta dì Fingal” op. 26 di Felix Mendelssohn Bartoldy in una versione per soli archi e timpani di Lisena Francesco. In questa occasione, la compagine giovanile della scuola di Venosa si è confrontata con altre realtà musicali di respiro internazionale partecipando alla competizione Premio “Accademia del Ridotto”.

Ebbene il responso ha attribuito al liceo musicale di venosa il 1° premio. A spiegarlo è il prof. Francesco Lisena, direttore dell’orchestra d’archi: “È con immensa gioia comunico che l’Orchestra d’archi del Liceo Musicale “Q. O. Flacco” di Venosa, è risultata meritevole del Primo Premio al Concorso Musicale Internazionale “Città di Stradella” (PV).

Lo studio, la dedizione e la passione sono gli ingredienti per una buona intesa di gruppo che, sempre più coeso, sta crescendo insieme raggiungendo traguardi sempre più importanti! E questo grazie all’infaticabile collega e amico Antonio Tiri con il quale porto avanti questo progetto”.

Ecco i nomi degli studenti suddivisi per strumento:Volini:Gianmarco Pellegrino,Lucia Gaudeano, Mariateresa .Spriuoli, Jonathan Laviano,Matteo Lombardi, Martina Giambitti,Raffaele Polidoro, Veronica rizzo,Naomi Antenori,Michela Mezzela, Simona Martino, Sofia Ciavatta,Flavia Gallucci, Rosa tamburrano,Miriam Garzillo. Viole:Sara Marigliano,Simone Orlando. Violoncelli:Maria Placido,G.Patrizia Travertino, Chiara Costantino.Contrabbassi:Antonio lorusso,Michele potenza,Maurizio Manniello.Timpani:Simone Piacentini.